Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Champions League

Champions League: Napoli-Braga, sfida per il secondo posto

Le due squadre si giocano tanto nell’ultimo match del Gruppo C. Osimhen e soci possono perdere con un gol di scarto. L'Union Berlino spera ancora nell'Europa League.

Evento: Napoli-Braga
Luogo: Stadio Diego Armando Maradona, Napoli
Data: 12 dicembre 2023
Orario: 21:00
Dove vederla: Sky Sport Arena, Sky Sport (253), NOW, Infinity+

Giocarsi tutto in novanta minuti. Una posizione decisamente scomoda per il Napoli di Walter Mazzarri, che non può permettersi un’altra uscita a vuoto contro il Braga. I partenopei sono la seconda forza del Gruppo C di Champions League (7 punti conquistati contro i 4 dei portoghesi) e allo stadio Diego Armando Maradona hanno a disposizione due risultati su tre. E non solo: a Di Lorenzo e compagni potrebbe anche andare bene una sconfitta, purché con un solo gol di scarto. Guai, però, a fidarsi della squadra di Artur Jorge, l’unica in grado di mettere in dubbio il predominio del favoloso trio composto da Porto, Benfica e Sporting Lisbona.

Dove vedere Napoli-Braga in televisione e streaming

La gara tra Napoli e Braga non è disponibile in chiaro. Così, chi vuole seguire l'evento in diretta deve disporre di un abbonamento a Sky, NOW o Infinity+. Nel primo caso è possibile guardare il match anche con un televisore non collegato a internet, utilizzando il classico decoder e sintonizzandosi su Sky Sport Arena e Sky Sport (Canale 253). Per quanto riguarda lo streaming, gli stessi abbonati Sky posso utilizzare Sky Go. Sempre in ottica internet, servono sottoscrizioni diverse per NOW, Infinity+, app ideali per chi preferisce seguire la Champions League su smart tv, computer, tablet e smartphone.

Le probabili formazioni di Napoli-Braga

Nonostante gli ultimi risultati negativi (tre sconfitte consecutive all'insegna della sfortuna contro Real Madrid, Inter e Juve), Mazzarri sembra intenzionato a confermare il 4-3-3 visto nelle ultime uscite. Solita emergenza sull’out di sinistra della difesa: mancano gli infortunati Mario Rui e Olivera, Zanoli è a mezzo servizio, così il tecnico ex Torino è costretto ancora una volta a schierare Natan fuori ruolo. 

A centrocampo, invece, spazio al terzetto titolare composto dal muscolare Anguissa, dalla mente Lobotka e dal preziosissimo Zielinski (occhio alla situazione contrattuale del polacco, con Inter e Juventus in agguato). In attacco, il peso è tutto sulle spalle di Osimhen e Kvaratskhelia: solita bocciatura in vista per Simeone e soprattutto per Giacomo Raspadori, titolare in Nazionale, riserva nel club.

In casa Braga, l'uomo da tenere d'occhio è il congolese Simon Banza: l'ex Lens e Famalicao è il capocannoniere del massimo campionato portoghese (13 gol per lui) ma è ancora a secco in questa edizione della Champions League, preliminari compresi. Occhio, poi, all'esterno offensivo e capitano Ricardo Horta e all'eterno Joao Moutinho, 37 primavere e ancora tanta voglia di stupire.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Natan; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. Allenatore: Mazzarri.

Braga (4-2-3-1): Matheus; Gomez, Fonte, Niakaté, Borja; Moutinho, Carvalho; Djalo, Zalazar, Horta; Banza. Allenatore: Jorge.

Le probabili formazioni di Union Berlino-Real Madrid

Evento: Union Berlino-Real Madrid
Luogo: Olympiastadion, Berlino
Data: 12 dicembre 2023
Orario: 21:00
Dove vederla: Sky Sport (canale 255), Infinity+

L’Union Berlino può ancora dare un senso alla sua stagione europea. I tedeschi, infatti, devono sperare in una sconfitta del Braga e (missione decisamente difficile) superare il Real Madrid di Carlo Ancelotti. In ottica probabili formazioni, il tecnico ex Spezia Bjelica persegue la sua rivoluzione tattica: i tedeschi scendono ancora una volta in campo con un insolito 4-2-3-1, lo stesso che ha recentemente superato il Borussia Mönchengladbach. 

Nella probabile formazione dell'Union Berlino spazio al portiere Frederik Ronnow e alla retroguardia formata da Josip Juranovic, Robin Knoche, Diogo Leite e Jerome Roussillon. Nella linea mediana ecco Rani Khedira e Janik Haberer, mentre nel ruolo di trequartista agiranno Benedict Hollerbach, Kevin Volland e Robin Gosens. In attacco, infine, il centravanti Kevin Behrens. Ancora panchina per l’ex juventino Leonardo Bonucci.

Il Real Madrid è già sicuro del primo posto ma rimane squadra che non fa regali, soprattutto dopo avere "steccato" l'ultima gara nella Liga (1-1 in casa del Betis). Per quanto riguarda le probabili formazioni, davanti all'estremo difensore Kepa Arrizabalaga troviamo la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Lucas Vázquez, David Alaba, Antonio Rüdiger e Ferland Mendy. A centrocampo agiranno Federico Valverde, Toni Kroos e Brahim Díaz, mentre come rifinitore spazio a Jude Bellingham. In attacco, infine, il duo formato da Rodrygo e Joselu.

La gara tra Union Berlino e Real Madrid è in programma su Sky Sport (canale 255), con possibilità di seguire l'evento in streaming tramite Sky Go. È possibile guardare la sfida anche su Infinity +.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.