Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Champions League

Champions League: Napoli a Berlino per vincere

Gruppo C: i partenopei contro la squadra di Bonucci. Tedeschi reduci da otto ko di fila: Garcia vuole approfittarne. Il Real Madrid affronta il Braga: Ancelotti intende blindare la vetta.

Evento: Union Berlino-Napoli
Luogo: Olympiastadion, Berlino 
Data: 24 ottobre 2023
Orario: 21:00
Dove vederla: Canale 5 (in chiaro), Sky

Il Napoli vola in Germania per affrontare l'Union Berlino di Leonardo Bonucci in un match valevole per la terza giornata della fase a gironi di Champions League. Squadre in campo martedì 24 ottobre, con fischio d'inizio alle 21:00. Gli azzurri hanno la possibilità di compiere un passo significativo verso la qualificazione alla fase a eliminazione diretta della coppa più prestigiosa del Vecchio Continente, mentre per i padroni di casa è una gara da dentro o fuori. 

Già, perché la classifica del Gruppo C vede il Real Madrid a punteggio pieno (6 punti), quindi Napoli e Braga a 3 e Union Berlino ancora fermo a zero. Con la bella vittoria ottenuta al Bentegodi contro il Verona la squadra di Rudi Garcia sembra essersi lasciata alle spalle giorni complicati e, ora, deve trovare continuità di rendimento. A partire dalla sfida europea che può valere tantissimo in ottica ottavi.

Come arriva l'Union Berlino

L'undici dello svizzero Urs Fischer ha iniziato il 2023/24 nel peggiore dei modi. Crisi senza fine per i 'ferrai', addirittura reduci da otto sconfitte consecutive tra campionato e coppa. L'Union Berlino si presenta alla sfida col Napoli dopo essere stato demolito 3-0 in casa dallo Stoccarda. Sono dieci le reti incassate nelle ultime tre partite, compresi i tre subiti dal Braga, che, sotto di due reti in Germania, sono riusciti ad avere la meglio grazie a una straordinaria rimonta ultimata in pieno recupero da Castro. Critica la situazione in Bundesliga: con due vittorie e sei sconfitte la compagine della capitale tedesca è coinvolta nella lotta per non retrocedere.

Come arriva il Napoli

Campioni d'Italia più forti dell'infortunio di Osimhen. Dopo la sosta per le nazionali e le voci sul possibile addio di Rudi Garcia, il Napoli è riuscito a ricompattarsi anche grazie all'intervento del presidente De Laurentiis e a Verona si è vista una squadra in salute, che ha tramortito gli avversari con una prova convincente. Bene Raspadori, benissimo Politano, straripante Kvaratskhelia, autore di una doppietta e pronto a ripetersi in Champions. Le fortune del Napoli passano inevitabilmente dalle giocate del georgiano, che in questo 2023/24 si è acceso soltanto a tratti. 

Il cammino in terra continentale ha visto i campani andare a vincere in Portogallo all'esordio: il successo è arrivato soltanto nel finale (1-2) grazie a un'autorete. Nella seconda uscita Di Lorenzo e compagni hanno dato battaglia al Maradona, ma, alla fine, sono stati costretti ad arrendersi al Real Madrid dell’ex Carlo Ancelotti, che si è imposto 3-2. Ancora una volta decisivo un autogol, questa volta di Meret.

Le probabili formazioni di Union Berlino-Napoli

L'Union Berlino si dispone sul rettangolo verde con il 3-5-2, queste le possibili scelte di Fischer: il terzetto formato da Doekhi, Bonucci e Leite agirà a protezione di Ronnow. Le corsie laterali saranno presidiate da Juranovic e dall'ex Atalanta e Inter Gosens, con Tousart, Kral e Laidouni che si candidano a partire dall'inizio sulla linea mediana. In attacco Becker al fianco di Behrens.

Il Napoli risponde con il consueto 4-3-3, ecco gli uomini su cui potrebbe fare affidamento Rudi Garcia: Meret tra i pali, quindi pacchetto arretrato composto da Di Lorenzo, Rrahmani, Natan e Mario Rui, che potrebbe spuntarla su Olivera. Out Anguissa: confermatissimo Cajuste con Lobotka e Zielinski a centrocampo. Politano e Kvaratskhelia larghi nel tridente, come terminale offensivo Raspadori più di Simeone.

Braga-Real Madrid: Ancelotti per il tris

Braga-Real Madrid: Ancelotti per il tris

Evento: Braga-Real Madrid
Luogo: Estádio Municipal de Braga, Braga 
Data: 24 ottobre 2023
Orario: 21:00
Dove vederla: Sky

Real Madrid a caccia del terzo successo in altrettante partite di Champions per blindare la vetta e ipotecare il passaggio agli ottavi. Guai, però, a sottovalutare i lusitani, che, dopo un avvio di stagione in sordina, hanno vinto cinque gare di fila e, adesso, sognano l'impresa. Nonostante l'addio di Benzema, gli spagnoli stanno disputando un'ottima annata: sono primi nella Liga e si sono aggiudicati dieci dei dodici match ufficiali disputati in stagione, concedendo l'intera posta in palio solamente all'Atletico Madrid nel derby della capitale e poi un pareggio al Siviglia nell'ultimo turno di campionato.

Le probabili formazioni di Braga-Real Madrid

Il Braga si schiera con il 4-2-3-1: Mendes, Saatci, Niakate e Borja davanti a Matheus. In mediana Zalazar e Al-Musrati; sulla trequarti Djalo, Horta e Bruma a innescare Banza.

4-3-1-2 per il Real Madrid: Kepa tra i pali, in difesa Carvajal, Rudiger, Alaba e Camavinga. A centrocampo Kroos, Tchouameni e Valverde, con Bellingham alle spalle di Rodrygo e Vinicius.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.