Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Champions League

Champions League: Marsiglia, non puoi più sbagliare. Occhio alle sorprese

Martedì si gioca il ritorno del terzo turno, anticamera delle finalissime play-off. Aubameyang e compagni devono vincere con il Panathinaikos, i Rangers contro l’ostico Servette. Il Klaksvik sogna l’impresa.

A due passi da un sogno chiamato Champions League. La fase a gironi della competizione europea più prestigiosa si tocca con un dito, ma prima c’è da imporsi nel ritorno del terzo turno in programma martedì e poi bisogna avere la meglio nell'ultimo atto dei preliminari. Una strada tortuosa. Lo sanno bene le venti squadre che scendono in campo per il ritorno del terzo turno e che, a conti fatti, si giocano una bella fetta di stagione quando siamo ancora in piena estate.

Le dieci gare del terzo turno in programma nella serata di martedì

Tutte le gare sono in programma nella giornata di martedì: a destra il risultato del match d’andata, ovviamente a campi invertiti. Strano il caso di Dinamo Zagabria-AEK Atena, con le squadre che si affrontano per la prima volta alla luce del rinvio della gara d’andata.

19:00: Aris Limassol (Cip) - Rakow (Pol) 1-2

19:00: Maccabi Haifa (Isr) - Slovan Bratislava (Slk) 2-1

19:00: Molde (Nor) - Klaksvik (Fai) 1-2

19:00: Sparta Praga (Cze) - FC Copenhagen (Den) 0-0

20:00: Din. Zagabria (Cro) - AEK (Gre)*

20:00: Galatasaray (Tur) - O. Ljubljana (Slo) 3-0

20:00: TSC Bačka Topola (Srb) - Braga (Por) 0-3

20:30: Servette (Svi) - Rangers (Sco) 1-2

20:30: Sturm Graz (Aus) - PSV (Ola) 1-4

21:00: Marsiglia (Fra) - Panathinaikos (Gre) 0-1

*andata rimandata al 19 agosto

Le probabili formazioni di Marsiglia-Panathinaikos

Evento: Olympique Marsiglia-Panathinaikos
Luogo: Stadio Velodrome, Marsiglia
Quando: 21:00, 15 agosto 2023

Nessuna alternativa per il Marsiglia di Marcelino, costretto a vincere con due gol di scarto per approdare alla finalissima dei preliminari di Champions. I francesi devono mettersi definitivamente alle spalle la sconfitta dell’andata: in questo senso, è un buon segno il successo nel match d’esordio della Ligue 1 2023/24 contro l’ostico Reims. Sugli scudi il centravanti portoghese Vitinha, autore della rete decisiva a venti minuti dalla fine. Il classe 2000, però, dovrebbe sedere in panchina per fare nuovamente spazio al gabonese Pierre-Emerick Aubameyang, in cerca di riscatto (e dunque di gol) dopo la complicata stagione con la maglia del Chelsea. 

Nella probabile formazione del Marsiglia spazio al portiere Lopez e alla retroguardia formata da Clauss, Gigot, Balerdi e Lodi. Nella linea mediana ecco Sarr, Veretout, Guendouzi e Ounahi. In attacco, invece, dovrebbe agire il duo coposto da Ndiaye e del già citato Aubameyang.

Dal canto suo, il Panathinaikos sogna il colpaccio e lo fa con un undici titolare segnato da due vecchie conoscenze del calcio italiano: tra i pali spicca infatti il portiere Alberto Brignoli, ex Benevento, Palermo ed Empoli noto per avere realizzato un gol quando vestiva la maglia sannita. In attacco, invece, troviamo il serbo Filip Djuricic, uno che ha dato il meglio di sé con la maglia del Sassuolo, con cui ha messo a segno 14 gol in quattro stagioni. 

Guardando alla probabile formazione dei greci, davanti a Brignoli ecco la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Vagiannidis, Jedvaj, Magnusson e Juankar. A centrocampo ecco Perez e Vilhena, mentre sulla linea dei trequartisti dovrebbero agire l’argentino Mancini, il già citato Djuricic e Verbic. In attacco, infine, l'unica punta Sporar.

Le probabili formazioni di Servette-Rangers

L’altro confronto in bilico è quello che vede protagonisti Servette e Rangers. Nel match d’andata vittoria per 2-1 degli scozzesi, un risultato che di certo non fa dormire sonni tranquilli. Dando subito uno sguardo alle probabili formazioni, il Servette dovrebbe dare fiducia al portiere Mall e alla retroguardia nel segno di Vouilloz, Rouiller, Severin e Mazikou. Nella linea mediana ecco Kutesa, Diba, Cognat e Guillemenot. In attacco, invece, dovrebbe agire il duo composto da Fofana e Bedia

Nella probabile formazione dei Rangers ecco l'estremo difensore Butland e la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Tavernier, Goldson, Souttar e Barisic. A centrocampo ecco Raskin, Jack e Cantwell. In attacco, infine, il trio composto da Danilo e da altri due vecchi protagonisti della massima serie come Lammers e Dessers.

Klaksvik, continua la favola della Faroe? Galatasaray e PSV, il grosso è fatto

Guardando alle altre sfide in programma, spicca quella tra i norvegesi del Molde e la sorpresa Klaksvik. I campioni delle isole Faroe sognano dopo il 2-1 dell’andata (doppietta di Frederiksberg): l’obiettivo è fare tris dopo avere eliminato squadre di assoluto spessore come Ferencvaros e Hacken. Qualificazione già in tasca, invece, per il Galatasaray di Dries Mertens e Mauro Icardi (netto il 3-0 in trasferta contro l’Olimpija Ljubljana) e per il PSV di Luuk De Jong (al sicuro dopo il 4-1 dell’andata contro lo Sturm Graz).

Tra le altre squadre impegnate martedì, l’altra con il vento in poppa è il Braga, mentre c’è grande equilibrio tra Sparta Praga e Copenhagen, come certifica il pareggio a reti bianche di una settimana fa. Occhio alla sorpresa Rakow (avanti 2-1 sull’Aris Limassol) e ad un Maccabi Haifa che deve battere ancora una volta l’ostico Slovan Bratislava.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.