Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Champions League

Champions League: il Bayern Monaco ospita il Galatasaray

Gruppo A: Tuchel intende chiudere il discorso qualificazione, mentre i turchi devono provare a difendere il secondo posto dall'assalto del Manchester United, impegnato in Danimarca.

Evento: Bayern Monaco-Galatasaray
Luogo: Allianz Arena, Monaco di Baviera
Data: 8 novembre 2023
Orario:21:00
Dove vederla:Sky

Luci puntate sull'Allianz Arena di Monaco di Baviera, dove va in scena un match cruciale per le sorti del Gruppo A di Champions League. Già, perché il Bayern Monaco, saldamente al comando del girone con tre vittorie su tre e dunque a punteggio pieno, ospita il Galatasaray secondo in classifica a quota quattro punti. I turchi hanno un solo obiettivo: tenere a debita distanza il Manchester United, che di punti ne ha collezionati tre. Chiude la classifica il Copenaghen, ultimo con un solo punto. Le due squadre scenderanno in campo per la quarta giornata della fase a gironi: l'appuntamento in Germania è fissato per mercoledì 8 novembre, con fischio d'inizio fissato alle 21:00.

Come arriva il Bayern Monaco

Lo straordinario poker rifilato in trasferta al Borussia Dortmund con tripletta di uno scatenato Harry Kane è servito a cancellare la clamorosa figuraccia in Coppa di Germania, con il Bayern Monaco che si è fatto eliminare in rimonta dal Saarbrucken, club che milita in terza serie. Unico passo falso di uno squadrone che insegue sì il Bayer Leverkusen in Bundesliga, avanti di due lunghezze, ma che è ancora imbattuto in campionato. 

Non solo: prima del successo col Borussia aveva rifilato otto reti al Darmstadt e in Champions ha finora sempre vinto. Dopo la vittoria per 4-3 all'esordio col Manchester United, l'undici di Tuchel si è imposto 2-1 in Danimarca col Copenaghen e poi 3-1 a Istanbul proprio col Galatasaray.

Come arriva il Galatasaray

Il Galatasaray di Mertens e Icardi ha allestito una rosa di assoluto livello proprio con l'obiettivo di andare il più avanti possibile nella competizione più ricca e nobile del Vecchio Continente. Certo, uscire indenni dall'Allianz Arena contro un Bayern che non ha concesso nulla a nessuno finora non sarà facile, ma l'undici allenato dal 50enne Okan Buruk ha il dovere di provarci e di sfruttare il momento no del Manchester United, vera delusione di questo primo scorcio di Champions. 

I campioni di Turchia si presentano in Germania col morale alle stelle: sono infatti riusciti ad approfittare del primo scivolone stagionale in campionato del Fenerbahce per riprendersi la vetta della classifica. Le speranze di riscattare il ko interno con gli assi del Bayern passano soprattutto attraverso i gol di Icardi, che ha già realizzato 15 gol in 18 presenze totali tra Super Lig e Champions. L'ex centravanti dell'Inter riuscirà a mettere in difficoltà il club tedesco?

Le probabili formazioni di Bayern Monaco-Galatasaray

Il Bayern Monaco si dispone sul rettangolo verde con il 4-2-3-1: Neuer tra i pali, quindi pacchetto arretrato che dovrebbe essere composto da Mazraoui, l'ex Napoli Kim, Upamecano e Davies. In mediana spazio a Kimmich e Goretzka, con Coman, Musiala e Sané sulla trequarti a supporto di Kane.

Stesso sistema di gioco per il Galatasaray: Boey, Sanchez, Nelsson e Angeliño agiranno a protezione di Güvenç. A centrocampo si candidano a partire dal primo minuto Ayhan e Torreira, mentre Ziyech, Aktürkoglu e Zaha avranno il compito di supportare Icardi.

Manchester United, vietato fallire in Danimarca

Evento: Copenaghen-Manchester United
Luogo:Parken Stadium, Copenaghen
Data: 8 novembre 2023
Orario:21:00
Dove vederla: Sky

Il Manchester United fa scalo nella capitale danese dove affronterà il Copenhagen in un match che deve assolutamente vincere se intende sperare di qualificarsi agli ottavi di Champions. Male finora la squadra dell'olandese Ten Hag, che arranca in Premier League e in Europa ha racimolato solo tre punti. Dopo il pirotecnico ko col Bayern Monaco, i Red Devils sono stati sconfitti all'Old Trafford dal Galatasaray (2-3), prima di piegare di misura il Copenhagen. Un successo sì firmato Maguire, ma decisivo è risultato il portiere ex Inter Onana, che al 97' ha parato un rigore a Larsson. Per i padroni di casa un pareggio beffa (2-2) all'esordio col Galatasaray, poi due sconfitte. 

Le probabili formazioni di Copenhagen-Manchester United

Il Copenhagen si schiera sul terreno di gioco con il 4-3-3, questi gli uomini su cui potrebbe puntare Jacob Neestrup: Ankersen, Vavro, Diks e Jelert davanti a Grabara. In mezzo al campo potrebbero partire titolari Lerager, Falk e Goncalves. Larsson e Achouri larghi nel tridente con Claesson come terminale offensivo.

Ten Hag, reduce dal successo in trasferta col Fulham acciuffato nel recupero, risponde col 4-2-3-1: Onana in porta, mentre in difesa giocheranno Wan-Bissaka, Varane, Maguire e Dalot. A McTominay ed Eriksen il compito di garantire equilibrio in mediana, con Pellistri, Bruno Fernandes e Rashford a rifornire l'ex Atalanta Hojlund, autore di tre reti in Champions.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.