Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
it-it VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Champions League

Champions League: Gruppo A, subito Bayern-Manchester United

Il girone si apre con la supersfida di Monaco tra i campioni di Germania e i Red Devils; in precedenza il match tra Galatasaray e Copenaghen.

Evento: Bayern Monaco-Manchester United
Luogo: Allianz Arena, Monaco
Quando: 21:00, 20 Settembre 2023
Dove vederla: Sky, Mediaset Infinity, NOW

Il Gruppo A di Champions League scatta con una supersfida, il match dell'Allianz Arena tra Bayern Monaco e Manchester United, proprio le due protagoniste di una delle finali più intense, emozionanti e leggendarie della competizione, giocata nel 1999 al Camp Nou di Barcellona e risoltasi con l'incredibile rimonta dei Red Devils nei minuti di recupero. Tedeschi e inglesi in campo alle 21:00, ma prima c'è un'altra sfida, quella di Istanbul tra il Galatasaray di Mertens e Icardi e i danesi del Copenaghen. 

Bayern reduce dal pareggio col Leverkusen

Tre vittorie e un pari sin qui in Bundesliga per la squadra di Tuchel, reduce dal pareggio (2-2) nello scontro diretto al vertice contro il Bayer Leverkusen. I bavaresi, che in estate si sono rinforzati con gli ingaggi di Kim in difesa e di Kane in attacco, sono la squadra da battere in Germania e una delle più attrezzate in Europa. Ma l'impressione è che debbano ancora registrare tutti i meccanismi, soprattutto in fase difensiva. 

Quattro le reti incassate in campionato, cui vanno aggiunte le tre subite dal Lipsia nella finale di Supercoppa di Germania. Un Bayern che viaggia soprattutto grazie alle giocate dei propri eccezionali solisti, piuttosto che col gioco d'insieme. Bayern che quest'anno in Champions vuole recitare un ruolo da protagonista, dopo che nella passata edizione si è fermato piuttosto mestamente ai quarti contro il ciclone Manchester City. 

Manchester United in crisi in Premier League

Se il Bayern ha accusato qualche timido scricchiolio, il Manchester United è già incappato in un paio di crolli, anche rovinosi. La squadra di Ten Hag è indietro in campionato, dove in cinque giornate ha collezionato due vittorie e tre sconfitte, le ultime due consecutive per mano di Arsenal in trasferta e Brighton in casa, entrambe col punteggio di 3-1. 

Il clima attorno ai Red Devils non è dei più sereni, la campagna di rafforzamento condotta in estate lasciava presagire una squadra più competitiva e meno distante dal vertice: già nove i punti da recuperare rispetto ai cugini del City. Adesso comincia la Champions e il tecnico dello United sa di non avere a disposizione tanti altri jolly da spendere. Serve subito un risultato positivo nella sfida sulla carta più complicata, quella nella tana del Bayern. 

Bayern Monaco-Manchester United, le probabili formazioni

Entrambe le squadre presumibilmente in campo col 4-2-3-1. Il Bayern con Ulreich tra i pali, Laimer, Upamecano, Kim e Davies in difesa, Kimmich e Goretzka mediani, Gnabry, Musiala e Sané trequartisti alle spalle di Kane. 

United con Onana in porta, Wan-Bissaka, Lisandro, Maguire e Dalot difensori, Eriksen e Casemiro in mediana, Garnacho, Bruno Fernandes e Rashford alle spalle di Hojlund.

Il Galatasaray vuole partire bene

Evento: Galatasaray-Copenaghen
Luogo: Rams Park, Istanbul
Quando: 18:45, 20 Settembre 2023
Dove vederla: Sky, Mediaset Infinity, NOW

Punta sulla spinta dei propri tifosi il Galatasaray, che dopo aver superato il barrage dei preliminari si riaffaccia al palcoscenico della fase a gironi. La squadra giallorossa di Istanbul è reduce da un trittico di successi nel campionato turco (sabato scorso ha piegato 4-2 il Samsunspor con doppietta di Akturkoglu, rete di Bardakci e sigillo finale di Icardi), dove però è seconda a due lunghezze dalla capolista Fenerbahce. Battere il Copenaghen significherebbe tantissimo per l'undici guidato da Okan Buruk, che spera di dar fastidio alle due big del girone. 

Il Copenaghen sogna l'exploit

Avversaria del Galatasaray è la formazione che guida la classifica del massimo campionato danese, il Copenaghen. L'undici della capitale ha totalizzato 19 punti in otto gare (ultimo risultato il rocambolesco 2-2 ottenuto sul campo del Nordsjaelland) e, proprio come il Galatasaray, ha raggiunto la fase a gironi di Champions League attraverso i preliminari: nell'ultimo turno autorevole successo sui polacchi del Rakow. La formazione guidata da Nestrup ha nel laterale Elyonoussi e nell'ex centravanti dell'Atalanta Cornelius i calciatori più rappresentativi, insieme a Lerager, centrocampista visto all'opera nel Genoa tra il 2019 e il 2021. 

Le probabili formazioni di Galatasaray e Copenaghen

Turchi in campo col 4-2-3-1. Tra i pali spazio all'ex laziale Muslera, in difesa a Boey, Nelsson, Bardakci e Angelino, con l'ex napoletano Ndombele e Torreira in mediana, Zaha, Ziyech e Tete sulla tre quarti e Icardi centravanti; Mertens è pronto a subentrare dalla panchina a partita in corso. 

Copenaghen con un classico 4-3-3: in porta Grabara, in difesa Jelert, Vavro, Diks e Meling, a centrocampo Calesson, Jensen e Achouri, in attacco Diogo Goncalves, Larsson ed Elyonoussi.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.