Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Champions League

Champions League: esordio con il Newcastle per il Milan

Milan-Newcastle apre martedì alle 18:45 il Gruppo F della massima competizione europea per club. A seguire c’è anche PSG-Borussia Dortmund nel girone più duro del torneo. 

Evento: Milan-Newcastle
Luogo: Stadio Giuseppe Meazza, Milano
Quando: 18:45, 19 settembre 2023
Dove vederla: Sky Sport, Mediaset Infinity, Sky Go, NOW

Qualcuno lo ha definito il girone di ferro, per la presenza di quattro squadre tutte certamente forti. Altri, più sentimentalmente, fanno leva sulla possibilità di ritrovare a San Siro due grandi ex come Sandro Tonali e Gigio Donnarumma. Certamente il Milan avrebbe preferito un sorteggio più morbido ma per raggiungere gli ottavi di finali dovrà dare il meglio di sé. La prima dei rossoneri sarà martedì 19 settembre contro il Newcastle alle ore 18:45. Pensate, non esistono precedenti tra le due formazioni che si affronteranno quindi per la prima volta nella loro storia. 

Il Diavolo, però, non ha un bilancio favorevole contro squadre inglesi: nelle 42 volte che le ha affrontate ha perso ben 19 volte, pareggiato in dodici occasioni e ha conquistato 11 vittorie. Il Newcastle, invece, è in assoluto equilibrio con l’Italia. Nove le partite complessivamente giocate contro rappresentanti del tricolore con tre vittorie, tre pareggi e tre sconfitte. Soltanto una volta i Magpies sono riusciti ad uscire trionfatori dal Belpaese: successo ottenuto a Palermo nella stagione 2006/2007. Vedremo chi delle due riuscirà a dare una spinta positiva alle proprie statistiche.

Come arriva il Milan

Un mercato definito da tutti come convincente, un inizio col botto e i mille complimenti ricevuti e poi… poi è arrivato il tonfo, clamoroso, inaspettato nella sua portata nel derby contro l’Inter. La tappa di avvicinamento del Milan alla prima di Champions non è stata affatto positiva, con una partita persa per manifesta inferiorità. Tocca reagire, ora, per il team di Pioli che tempo di piangersi addosso proprio non ne ha. Il girone, che annovera anche club del calibro di Paris Saint-Germain e Borussia Dortmund, non ammette passi falsi. 

E i rossoneri hanno tra le proprie fila risorse importanti per rimescolare eventualmente le carte o trovare nuove soluzioni per correggere i difetti riscontrati nel corso dell’ultima esibizione. La stagione è ancora lunga, il Diavolo vuole far pesare l’effetto San Siro per combattere il ricco calcio d’oltremanica.

Come arriva il Newcastle

Sbattere fuori dalla Champions formazioni come Liverpool, Tottenham o Chelsea non è da tutti. Questo Newcastle è una squadra forte, lo ha dimostrato il quarto posto di un anno fa. Eppure i Magpies non sono partiti col piede giusto in Premier League: che sia questo il momento migliore per affrontarli? In cinque partite la squadra di Eddie Howe ha già perso tre volte, complice anche un calendario davvero proibitivo ma che dà la misura di una compagine che vuole diventare grande ma che ha ancora degli step da percorrere per raggiungere il traguardo. 

Manchester City, Liverpool e Brighton i club che hanno portato a casa l’intero bottino contro il Newcastle. Che nell’ultima, però, ha reagito battendo di misura davanti al proprio pubblico il Brentford grazie a un calcio di rigore trasformato da Callum Wilson.

Le probabili formazioni di Milan-Newcastle

Pochi dubbi di formazione per il Milan che dovrebbe affidarsi ai titolarissimi. Quindi Maignan in porta; Calabria, Thiaw, Tomori e Theo Hernandez in difesa; Krunic in regia con Reijnders e Loftus-Cheek a sostegno; Pulisic, Giroud e Leao in attacco.

Nel Newcastle troviamo Pope tra i pali; poi Trippier, Schär, Botman e Burn; Tonali, Bruno Guimaraes e Joelington a centrocampo; il tridente è formato da Almiron, Isak e Gordon. 

L’altro match del gruppo è PSG-Borussia Dortmund

Evento: Paris Saint-Germain-Borussia Dortmund
Luogo: Parco dei Principi, Parigi
Quando: 21:00, 19 settembre 2023
Dove vederla: Sky Sport. In streaming su Mediaset Infinity, Sky Go e NOW

Quattro personaggi in cerca d’autore. O meglio, di qualificazione. E quasi tutti con le stesse chance, quanto meno in partenza. Già, perché anche il Paris Saint-Germain, che sulla carta sarebbe probabilmente la squadra migliore, ha cambiato parecchio in estate e non ha avuto una partenza col botto. Tanto che all’ultimo turno di Ligue 1 ha perso in casa contro il Nizza. Mbappé e company se la vedranno alla prima contro il Borussia Dortmund. Due vittorie e due pareggi il bilancio in Bundes dei gialloneri che lo scorso anno persero il titolo all’ultima giornata.

Le probabili formazioni di PSG-Borussia Dortmund

Donnarumma a difendere la porta del PSG; Hakimi, Pereira, Skriniar ed Hernandez completano il pacchetto arretrato; Soler, Zaire-Emery e Vitinha a centrocampo; davanti spazio a Ramos centravanti con Mbappé e Dembelé ai lati.

4-3-3 anche per il BVB con Kobel in porta; Wolf, Süle, Schlotterbeck e Bensebaini in difesa; Sabitzer, Emre Can e Brandt in mediana; attacco con Malen, Haller e Adeyemi.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.