Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Champions League

Champions League: City e Lipsia si giocano il primato

Tutto definite nel Gruppo G con le due squadre impegnate nello scontro diretto per decretare chi passa prima e chi seconda. All’andata gli inglesi vinsero 3-1 in Germania. 

Evento: Manchester City-RB Lipsia
Luogo: Etihad Stadium, Manchester
Data: 28 novembre 2023
Orario: 21:00
Dove vederla: Sky Calcio, Sky Sport, Infinity+

Ultime due giornate della fase a gironi di Champions League. Molte sono ancora lì in corsa, nel tentativo di accedere al turno successivo. Poi ci sono gruppi come quello G dove invece i giochi sono già belli che fatti e i verdetti annunciati con largo anticipo. Manchester City e Lipsia hanno infatti inesorabilmente staccato le rivali tracciando un solco non più colmabile. Alle due compagini non resta quindi che giocarsi il primato, che potrebbe celare un sorteggio più morbido agli ottavi di finale. Per questo sarà importante la sfida dell’Etihad Stadium del 28 novembre alle ore 21:00. 

All’andata i campioni d’Europa in carica avevano messo subito le cose in chiaro andando ad imporsi pure in territorio nemico seppur solamente nei minuti finali, all’interno dei quali è stato confezionato il 3-1 definitivo. Volendo, il team guidato da Marco Rose potrebbe agganciarli in classifica vincendo in Inghilterra. Certo, non è una missione particolarmente agevole considerato il rendimento dei Citizens ma tentar non nuoce. 

Per Stella Rossa e Young Boys, un punto a testa, sono invece rimaste solamente le briciole. Una delle due può comunque salvarsi aggrappandosi al terzo posto che conduce in Europa League. Dal prossimo anno questa regola non sarà più valida, tocca approfittarne ora.

Come arriva il Manchester City

Dal 2016 in Inghilterra è cambiato tutto. Cosa è avvenuto di così radicale in quell’anno? Sulla panchina del Manchester City si è seduto Pep Guardiola. Il resto lo hanno fatto gli ingenti investimenti dei Citizens che hanno reso davvero complicata la vita di tutti gli altri club di Premier League. L’unico che è riuscito più o meno a tenere il passo degli Sky Blues è stato il Liverpool, che sommando tutti i punti ottenuti in queste stagioni, ne ha fatti complessivamente solo cinquantuno in meno.

Molto più staccate tutte le altre big d’oltremanica, ampiamente sotto le cento lunghezze di divario. In termini di titoli questa supremazia si è manifestata attraverso cinque scudetti, quattro coppe di Lega, due coppe d’Inghilterra e due Community Shield. Il successo più prestigioso e a lungo inseguito è invece arrivato pochi mesi fa con la vittoria della Champions League che ha completato un percorso avviato oltre sette anni fa. Ma nessun senso di appagamento c’è stato: il City è ripartito esattamente doveva aveva lasciato.

Come arriva l’RB Lipsia

La storia che vivono gli altri club inglesi la conosce bene l’RB Lipsia, abituato in patria con uno schiacciasassi come il Bayern Monaco che poco o nulla lascia agli altri. Quest’anno la lotta al titolo in Bundesliga sembra riservata agli stessi bavaresi e al sorprendente Bayer Leverkusen di Xabi Alonso con tutte le altre inseguitrici piuttosto distaccate. 

Tra queste, figura anche il team di Marco Rose, il cui obiettivo è e rimane quello del quarto posto che consentirebbe ancora una volta l’accesso alla tanto ambita Champions League. A proposito di Europa: vero è che il girone era tutt’altro che irresistibile ma è stato comunque positivo il rendimento dei tori rossi che hanno steccato solo all’andata contro il City vincendo gli altri confronti con le altre due compagini del gruppo.

Le probabili formazioni di Manchester City-RB Lipsia

Difesa a tre per il City con Walker, Ruben Dias e Gvardiol a protezione di Ederson; Rodri e Akanji giocano da mediani con Foden, Alvarez, Bernardo Silva e Doku qualche metro più avanti. In attacco c’è ovviamente Haaland.

4-4-2 più lineare per il Lipsia che schiera Blaswich in porta; poi Simakan, Klostermann, Lukeba e Raum. Forsberg e Simons esterni con Haidara e Schlager in mezzo; coppia d’attacco formata da Openda e Sesko.

In palio c’è l’Europa League: da Berna Young Boys-Stella Rossa

Evento: Young Boys-Stella Rossa
Luogo: Stade de Suisse, Berna
Data: 28 novembre 2023
Orario: 21:00
Dove vederla: Sky Calcio, Sky Sport, Infinity+

Dopo il pareggio dell’andata Young Boys e Stella Rossa si giocheranno il passaggio in Europa League nello scontro diretto di Berna del 28 novembre alle ore 21:00. Gli svizzeri sono primi in patria mentre i serbi inseguono il Partizan al secondo posto della Superliga. 

Le probabili formazioni di Young Boys-Stella Rossa

Young Boys con Raccioppi tra i pali; Blum, Camara, Benito e Garcia completano il pacchetto arretrato. Niasse da play con Joel Monteiro e Colley a completare il centrocampo; Males è il trequartista dietro alle due punte Meschack e Itten. 

Stella Rossa con Djiga, Dragovic e Rodic davanti a Popovic; Kanga gioca davanti alla difesa in un centrocampo che annovera pure Nedeljkovic, Lucic, Kangwa e Katai. Olayinka e Ndiaye coppia d’attacco. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.