Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Napoli
  1. Calcio
  2. Champions League

Champions League: Barcellona-Napoli, dove vederla, orario e probabili formazioni

Tutto in una notte: Barcellona e Napoli si affrontano nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Giochi apertissimi dopo l'1-1 dell'andata.

Evento:

Barcellona-Napoli

Luogo:

Stadio Olimpico Lluís Companys, Barcellona

Data:

12 marzo 2024

Orario:

21:00

Dove vederla:

Sky, Canale 5. In streaming su NOW

Tutto in novanta minuti o poco più. Il Napoli si gioca il suo destino in Champions League nella gara di ritorno degli ottavi di finale contro il Barcellona. Le due squadre si affronteranno martedì 12 marzo alle 21:00 in un match dall'esito quanto mai incerto. Già, si parte dall'1-1 dell'andata al Maradona, per cui tutto è in discussione, tutto è ancora possibile. Del resto, Napoli e Barcellona hanno davvero tanto in comune. Entrambi i club sono reduci dai titoli vinti nei rispettivi campionati nazionali, ma in questa stagione non sono riusciti a confermarsi al top.

I partenopei sono già al terzo allenatore e soltanto ora con Calzona sembrano aver imboccato la strada giusta, mentre Xavi ha già annunciato l'addio al club catalano al termine dell'annata. Il sogno del presidente De Laurentiis è qualificarsi al Mondiale per Club, la cui prima edizione si svolgerà a giugno 2015 negli Stati Uniti. Ma affinché ciò accada il Napoli deve quanto meno approdare ai quarti di Champions per mettere la freccia ai danni della Juventus e far compagnia all'Inter nella nuova rassegna. Dunque, in Spagna c'è bisogno di un'impresa.

Come arriva il Napoli

La buona notizia è che da quando Ciccio Calzona ha preso il posto di Mazzarri il Napoli è ancora imbattuto. Peccato, però, per il pareggio interno col Torino che ha frenato la rincorsa degli azzurri al quarto posto e posto fine alla striscia di due vittorie consecutive contro Sassuolo e Juventus. Ma i campani si presentano all'appuntamento con i blaugrana con Kvaratskhelia e Osimhen rientrato dalla Coppa d'Africa con l'atteggiamento giusto. Inutile girarci intorno: il Napoli dipende soprattutto dalla condizione delle sue stelle. Se riusciranno a brillare a Barcellona, le chance di qualificazione dei campani aumenteranno in maniera esponenziale.

Come arriva il Barcellona

Pur avendo perso solamente tre partite in campionato, il Barcellona non è il rullo compressore della scorsa stagione quando ha dominato la Liga dall'inizio alla fine. Soprattutto, è una squadra molto vulnerabile in difesa, per cui, se in serata, Osimhen avrà tutte le carte in regola per far male agli avversari con le sue accelerazioni devastanti. I blaugrana sono imbattuti dal 27 gennaio (3-5 col Villarreal): da quel momento gli uomini di Xavi hanno collezionato cinque vittorie e tre pareggi tra le varie competizioni. Nell'ultima partita in patria prima della coppa i catalani hanno piegato di misura il Maiorca grazie a un vero e proprio gioiello dal baby prodigio Lamine Yamal.

Probabili formazioni Barcellona-Napoli

Emergenza a centrocampo per Xavi che deve rinunciare agli infortunati Gavi, Frenkie De Jong e Pedri. Il Barcellona si dispone sul rettangolo verde con il 4-3-3, ecco le possibili scelte del mister catalano: Koundé, Araújo, Íñigo Martínez e João Cancelo dovrebbero agire a protezione di Ter Stegen. In mediana Raphinha, Christensen e Gündogan, con Yamal, Lewandowski, a bersaglio nel match d'andata al Maradona, e João Felix.

Stesso sistema di gioco per il Napoli: Meret tra i pali; in difesa Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus e Oliveira. In mezzo al campo toccherà ad Anguissa, Lobotka e Traorè; Politano e Kvaratskhelia larghi nel tridente, con Osimhen come terminale offensivo.

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Koundé, Araújo, Íñigo Martínez, João Cancelo; Raphinha, Christensen, Gündogan; Yamal, Lewandowski, João Felix. Allenatore: Xavi.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Oliveira; Anguissa, Lobotka, Traorè; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. Allenatore: Calzona.

Dove si gioca Barcellona-Napoli

Vista l'indisponibilità del Camp Nou, che si sta rifacendo il look, il Barcellona gioca temporaneamente le sue gare interne allo stadio Olimpico Lluís Companys, sulla collina del Montjuïc. Inaugurato nel 1929 e poi ristrutturato alla fine degli Anni 80, è in grado di ospitare 60.713 spettatori.

Orario e dove vedere Barcellona-Napoli in TV e in streaming

La sfida valevole il ritorno degli ottavi di finale di Champions League tra Barcellona e Napoli andrà in scena martedì 12 marzo alle 21:00. La partita sarà trasmessa in chiaro su Canale 5 e su Sky attraverso i canali Sky Sport (252), Sky Sport Uno e Sky Sport 4K (213). Per quanto riguarda lo streaming, sono davvero tante le opzioni. Il match tra i catalani e l'undici di Calzona potrà essere visto su Mediaset Infinity e sul sito SportMediaset. Inoltre gli abbonati alla pay-tv satellitare avranno la possibilità di godersi la partita utilizzando l'app Sky Go, disponibile su pc, smartphone e tablet, oppure scegliendo NOW, che trasmette i contenuti del palinsesto targato Sky.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.