Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Champions League

Champions League: Barcellona e Porto, qualificazione ad un passo

I blaugrana sfidano uno Shakhtar Donetsk da non sottovalutare: Xavi si affida a Lewandowski e Gavi. I lusitani ospitano il fanalino di coda Anversa.

Evento: Shakhtar Donetsk-Barcellona
Luogo: Volksparkstadion, Amburgo
Data: 7 novembre 2023
Orario: 18:45
Dove vederla: Sky Sport, Infinity +

Sfida importantissima e ricca di fascino, quella che martedì sera mette a tu per tu Shakhtar Donetsk e Barcellona. I riflettori sono ovviamente puntati sui catalani, che guidano il Gruppo H a punteggio pieno: in caso di vittoria, la qualificazione agli ottavi sarebbe cosa fatta, alla luce di un terzo posto che - a due giornate dal termine - sarebbe eventualmente distante 9 punti. Discorso diverso per i padroni di casa, che fin qui hanno raccolto solo una vittoria (in rimonta contro il fanalino di coda Anversa) e due sconfitte. Detto in soldoni, servono assolutamente i tre punti per rilanciarsi in ottica secondo posto, nella speranza che il Porto non vada oltre il pareggio nell’altro match del girone in programma martedì.

Blaugrana e ucraini si sono sfidati appena due settimane fa: allo stadio Olimpico (impianto che sostituisce momentaneamente il Camp Nou), i padroni di casa si sono imposti per 2-1 con le reti di Ferran Torres e dell'enfant prodige Fermin Lopez, ennesima eccellenza uscita dalla cantera. Guardando sempre ai precedenti, le due squadre si sfidano per la nona volta in ambito continentale: per il Barcellona da segnalare il successo nella Supercoppa Europea 2009 con rete di Pedro e le cinque vittorie totali in Champions. Per i gialloblu, invece, storico il 2-3 al Camp Nou con doppietta di Oleksandr Gladky.

Le probabili formazioni di Shakhtar Donetsk-Barcellona

Lo Shakhtar deve fare a meno di quattro giocatori importanti come Lassina Traorè, Ivan Petryak, Stav Lemkin e Irakli Azarovi. Si rivede, ma dovrebbe iniziare dalla panchina, il celebre Yaroslav Rakitskiy, difensore in grado di agire da centrale e terzino sinistro. In ottica probabili formazioni, la compagine ucraina dovrebbe scendere in campo con il consueto 4-1-4-1: tra i pali c’è il portiere Dmytro Riznyk, schermato dalla retroguardia composta dai centrali Valerii Bondar e Mykola Matvienko e dei terzini Giorgi Gocholeishvili e Irakli Azarovi. Davanti alla difesa spazio al solito Taras Stepanenko, coadiuvato dai più avanzati Artem Bondarenko e Georgiy Sudakov (gioiello gialloblu seguito anche dalla Juventus). Sugli esterni Oleksandr Zubkov e Dmytro Kryskiv. In attacco, infine, l'unica punta Danylo Sikan, classe 2001 in cerca del suo quinto gol stagionale. Questo l'undici di uno Shakhtar che in campionato sta recuperando terreno, come certifica il quarto posto in classifica con due gare da recuperare.

In casa Barcellona ancora assenti capitan Sergi Roberto e il regista Frenkie de Jong, mentre l'altro giovane Pedri dovrebbe sedere in panchina dopo le recenti noie muscolari. Per il resto, solito 4-3-3 targato Xavi con Marc-Andre ter Stegen tra i pali e difesa a quattro formata dal terzino destro Joao Cancelo, dai centrali Ronald Araujo (autore di un gol bellissimo nella recente vittoria con la Real Sociedad) e Íñigo Martinez e dall’esterno mancino Álex Balde. A centrocampo ecco Ilkay Gündogan, Gavi e il già citato Fermín López. In attacco, infine, il tridente composto da Ferrán Torres, Robert Lewandowski e João Félix.

Le probabili formazioni di Porto-Anversa

Evento: Porto-Anversa
Luogo: Estádio do Dragão, Porto
Data: 7 novembre 2023
Orario: 21:00
Dove vederla: Sky Sport, Infinity +

Match di fondamentale importanza anche per il Porto, che con una vittoria si porterebbe a quota 9 punti e dunque ad un passo dall'accesso agli ottavi di finale. Guardando subito all'undici proposto da Sergio Conceicao, conferme per il portiere Diogo Costa e per la retroguardia composta dal giovane terzino João Mário, dall’eterno Pepe, dall’altro centrale David Carmo e dall’esterno sinistro Jorge Sánchez. Nella linea mediana ecco André Franco, Alan Varela, Stephen Eustáquio e Fran Navarro. In attacco, infine, il duo composto da Pepê e dall’iraniano Mehdi Taremi, obiettivo di mercato di Milan e Inter.

Situazione disperata, invece, per l’Anversa di Van Bommel, ancora a quota zero punti e costretto a vincere per sperare almeno nel ripescaggio in Europa League. Nella probabile formazione della compagine belga ecco l'estremo difensore Jean Butez e la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Jelle Bataille, Toby Alderweireld, Soumaïla Coulibaly e Ritchie De Laet. A centrocampo ecco Alhassan Yusuf Abdullahi, il talentuoso Arthur Vermeeren e Jurgen Ekkelenkamp, coadiuvati dagli esterni Arbnor Muja e Michel Ange Balikwisha. In attacco, infine, il centravanti Vincent Janssen.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.