Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Champions generic
  1. Calcio
  2. Champions League

Champions League 2023/2024: tutto quello che c’è da sapere

Date dei sorteggi, preliminari estivi, suddivisione in fasce. È già tempo di pianificare la prossima edizione del torneo più appassionante che c’è, l’ultimo con l’attuale formula. 

Evento:  Champions League 2023/2024
Luogo: itinerante
Quando: 19 settembre 2023 - 1 giugno 2024
Dove vederla: Sky, Mediaset, Prime Video

Non è ancora terminata questa edizione che già si pensa alla prossima. D’altra parte il calcio viaggia a gran velocità e la programmazione è indispensabile per tenere in piedi tutta la baracca. Nel caso specifico, in più, parliamo davvero del torneo più seguito al mondo a livello di club, per cui l’attenzione mediatica è sempre elevatissima. Se le big sono proiettate sui sorteggi per i gironi, ci sono squadre per le quali la competizione partirà già in questo mese. 

Non a tutte è infatti concesso l’accesso diretto all’evento per il quale devono sudare attraverso fasi preliminari. Ma andiamo a vedere tutto nel dettaglio, partendo dalle date da segnare in calendario per vedere poi la suddivisione in fasce. Ricordiamo, prima di tuffarci nei meandri della manifestazione, che la prossima sarà l’ultima con la formula attuale: dalla stagione 2024/2025 la Champions si trasformerà radicalmente. 

Anzitutto le partecipanti diventeranno 36 e non più 32 come ora; le squadre verranno suddivise in quattro fasce con una sorta di mini-campionato con otto gare a testa e una classifica generale che determinerà chi si qualificherà agli step successivi. Insomma, una rivoluzione vera e propria alla quale penseremo però soltanto dal prossimo giugno. Ora testa al percorso che sta per cominciare e che condurrà due club fino al favoloso impianto di Wembley a Londra il primo giugno 2024.

Le date: si parte subito con i preliminari. Sorteggi per la fase a gironi il 31 agosto

Preliminare, primo, secondo, terzo turno e playoff. Sono questi i primi step da percorrere per definire in tutto e per tutto chi saranno le 32 partecipanti alla prossima edizione di Champions League. Insomma, non si finisce mai di giocare. E allora appuntamento imminente con i sorteggi, che avranno luogo il 13 giugno per la fase preliminare che andrà in scena dal 27 al 30 giugno. 

Primo e secondo turno, invece, verranno disputati rispettivamente tra l’11 e il 19 luglio e tra il 25 luglio e il 2 agosto. Chi avrà avuto la forza di superare tutte e tre le tappe scenderà in campo anche ad agosto per l’ultimo turno preliminare che darà l’accesso, sudato e meritato, alla fase dei playoff. Tutto verrà deciso entro il 30 agosto con la definizione inequivocabile delle contendenti di questo memorabile viaggio destinazione Wembley. 

A quel punto i sorteggi, quelli belli, più attesi, nel tradizionale palcoscenico di Nyon, ormai iconico. Già da lì si inizierà ad intuire qualcosa di ciò che potrà avvenire nel corso della stagione. Poi sarà il campo a confermare o invertire i pronostici. Per quello ci sarà da attendere un pochino, magari facendo sosta sotto l’ombrellone, fino al 19 e 20 settembre con la prima giornata della fase a gironi; 3 e 4 ottobre la seconda; 24 e 25 sempre di ottobre la terza; a novembre la quarta e la quinta rispettivamente nei giorni 7 e 8 e 28 e 29; si chiude quindi a dicembre il 12 e il 13 con la sesta e ultima giornata. 

Dopodiché nuovamente sorteggi il 18 dicembre per sistemare anche le caselle degli ottavi di finali. Con l’avvento del 2024 la competizione ripartirà ancora una volta con le canoniche date di metà febbraio per concludersi al primo giugno.

La suddivisione in fasce: come sono messe le italiane?

Napoli, Inter, Lazio e Milan rappresenteranno lo Stivale nel torneo del prossimo anno. Gli azzurri sono certi di far parte della prima fascia in qualità di campioni d’Italia. Assieme al club partenopeo anche Barcellona, Manchester City, Bayern Monaco, Benfica, Paris Saint-Germain e Siviglia più una ancora da definire. 

Già delineata anche la seconda fascia: dentro ci sono Inter, Borussia Dortmund, Real Madrid, Manchester United, Atletico Madrid, Lipsia, Porto e Arsenal. Lazio e Milan fanno parte, invece, della terza in compagnia di Salisburgo e Stella Rossa. Restano da capire quali saranno le altre quattro a comporre questa parte dell’urna, che è sempre molto delicata e incide fortemente sul livello del girone. 

A chiudere il cerchio c’è quindi l’ultima fascia, dove è sicura la presenza di Lens e Union Berlino mentre saranno i vari turni preliminari estivi a determinare le altre sei che completeranno il quadro. 

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.