Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Calcio Internazionale: Euro 2024, l'Ungheria debutta con la Bulgaria

La Nazionale di Rossi, che nel primo turno ha riposato, ospita l'undici di Krstajic, reduce dal ko interno con Montenegro.

Evento: Ungheria-Bulgaria
Luogo: Puskas Arena, Budapest
Quando: 20:45, 27 Marzo 2023
Dove vederla: Sky

Dopo aver riposato nella prima giornata, l'Ungheria debutta nelle qualificazioni a Euro 2024 ospitando alla Puskas Arena di Budapest la Bulgaria, reduce dal ko casalingo contro Montenegro. Si gioca alle 20:45 di lunedì, nell'altra partita del Gruppo E si affrontano invece Montenegro e Serbia per una sorta di derby dai risvolti molto importanti per la classifica.

Ungheria vittoriosa in amichevole sull'Estonia

Per preparare al meglio la sfida coi bulgari, il Ct dell'Ungheria Marco Rossi ha fatto sostenere ai suoi un'amichevole giovedì sera contro l'Estonia. Nonostante non ci fosse nulla in palio, sono stati 40mila gli spettatori accorsi alla Puskas Arena, a dimostrazione del rinnovato interesse attorno alla Nazionale. 

Prestazione discreta, anche se non particolarmente esaltante da parte dell'undici ungherese, che ha vinto 1-0 grazie a una rete firmata al 41' del primo tempo da Adam. Nella ripresa da segnalare un rigore sbagliato da Sallai. L'allenatore italiano ha fatto qualche esperimento e ha testato la condizione dei suoi, chiamati a ripetere l'ottimo cammino nella fase a gironi dell'ultima Nations League, chiusa davanti a nazionali blasonate come Germania e Inghilterra e con la qualificazione alle Final Four sfumata solo all'ultima partita a vantaggio dell'Italia. 

L'Ungheria, uscita a testa alta dagli ultimi Europei, dove fu eliminata dopo il pari con la Germania in una sorta di spareggio nell'ultima partita del raggruppamento, sta iniziando ad abituare bene i suoi tifosi: tutti a Budapest si aspettano una vittoria contro la Bulgaria, per partire bene e centrare la qualificazione in un girone che non sembra particolarmente difficile.

Bulgaria sconfitta a domicilio dal Montenegro

Se l'Ungheria attende con ansia il suo debutto nelle qualificazioni, la Bulgaria ha già rotto il ghiaccio e lo ha fatto nel modo sbagliato, perdendo un match importante contro una diretta concorrente come il Montenegro. È finita 1-0 per Jovetic e soci a Razgrad, risultato che colloca la Bulgaria subito in coda al girone alla pari della Lituania e della stessa Ungheria, che però deve ancora giocare. 

Dopo i risultati positivi dello scorso autunno, il Ct bulgaro Krstajic ha avuto modo di registrare diversi passi indietro da parte dei suoi, soprattutto in fase di impostazione. La sua è una nazionale giovane, con alcuni ragazzi che giocano nelle squadre Primavera in Italia come l'interista Iliev, entrato in campo nella ripresa, e il progetto di crescita è a lunga scadenza. Servirebbero però dei risultati, anche nel breve periodo, per dare fiducia e sostegno a un ambiente che sembra essersi abituato a recitare un ruolo di secondo piano. 

L'ultimo grande torneo internazionale a cui si è qualificata la Bulgaria sono gli Europei del 2004 e, al momento, non sembra ci siano le premesse per un exploit in vista della prossima edizione della kermesse in Germania. Bulgaria che comunque proverà a dar filo da torcere agli ungheresi, magari con qualche cambio nella formazione di partenza: il 4-4-2 proposto da Krstajic contro i montenegrini non ha dato i risultati sperati.

Le probabili formazioni di Ungheria e Bulgaria

Marco Rossi sembra intenzionato a schierare la sua Ungheria con un 3-4-3 dai tratti spiccatamente offensivi. Tra i pali spazio a Dibusz, in difesa dovrebbero agire Szalai, Orban e Lang con Bolla, Nagy, Kalmar e Kerkez nella linea mediana e il terzetto composto da Sallai, Adam e Szoboszlai in attacco. 

Anche la Bulgaria dovrebbe passare alla difesa a tre, anche se con uno schieramento tattico più prudente, con due esterni a tutta fascia. In porta Naumov, in retroguardia Petrov, Antov, Hristov con Stoyanov e Yordanov esterni, Nikola Iliev, Gruev e Karabelyov a centrocampo, Despodov e Delev attaccanti.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.