Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Calcio Internazionale: Brasile e Marocco si sfidano in amichevole

La Seleção prova a rilanciarsi dopo il flop Mondiale: in panchina Menezes, ma si sogna Ancelotti. I Leoni dell'Atlante per continuare a sognare.

Evento: Marocco-Brasile
Luogo: Grand Stade, Tangeri (Marocco)
Quando: 23:00, 25 marzo 2023
Dove vederla: Mola Tv

Amichevole di lusso al Grand Stade di Tanger tra Marocco e Brasile. Non può non essere definita così questa sfida, visto il sorprendente exploit dei padroni di casa ai recenti Mondiali. Le squadre scenderanno in campo sabato 25 marzo con fischio d'inizio in programma alle 23:00 e i Leoni dell'Atlante faranno di tutto per confermare quanto di buono mostrato nel corso della rassegna iridata. Battere la Seleção, numero uno del ranking Fifa nonostante il flop in Qatar, darebbe ulteriore lustro al movimento calcistico di un Marocco pieno di talento. 

Sulla panchina del Brasile si registra il debutto del Ct ad interim Ramon Menezes, ex allenatore dell'Under 20 chiamato a rimpiazzare Tite in attesa del nuovo tecnico. Il sogno della Federazione verdeoro è l'italiano Carlo Ancelotti, che la scorsa stagione ha vinto tutto al timone del Real Madrid.

Come arriva il Marocco

Il 47enne Walid Regragui ha compiuto una vera e propria impresa in Qatar, portando il Marocco fino alla semifinale. Mai, prima dei Leoni dell'Atlante, una selezione africana si era spinta così lontano nella Coppa del Mondo. La favola dei rossoverdi ha emozionato tutti gli amanti del calcio, sin dal suo esordio quando ha fermato sullo 0-0 la Croazia per poi rifilare due reti alla 'generazione d'oro' del Belgio. Contro il Canada, nell'ultima partita della fase a gironi, un altro successo, quindi il capolavoro agli ottavi con l'eliminazione della Spagna di Luis Enrique ai rigori. 

Non paghi, Hakimi e compagni hanno mandato a casa anche Cristiano Ronaldo ai quarti. In semifinale, però, nulla hanno potuto contro i campioni del mondo in carica della Francia; a seguire la sconfitta nella finalina di nuovo con la Croazia. Il Marocco ha appassionato, unito, incantato. D'un tratto tutti conoscevano i suoi calciatori. Dal portiere Bono al centrocampista rivelazione Ounahi, passando per i vari Ziyech, En-Nesyri e Amrabat. Quella contro il Brasile sarà la prima partita dei rossoverdi dopo il Mondiale, non avendo partecipato all'African Nations Championship.

Come arriva il Brasile

Morale da ricostruire, per l'ennesima volta. Sembrava dovesse essere il Mondiale di Neymar e Vinicius Junior, ma il Brasile non è riuscito ad andare oltre i quarti di finale. Due successi contro Serbia e Svizzera nella fase a gironi, prima del ko con il Camerun a qualificazione agli ottavi già in cassaforte. Poi il roboante 4-1 alla Corea del Sud e la clamorosa sconfitta ai rigori con la Croazia. 

Tutto da rifare. A Menezes il compito di calmare le acque e incanalare il gruppo verso nuovi obiettivi. Chissà che l'ex Ct dell'Under 20 non riesca a convincere la Federazione, che, però, sta provando in tutti i modi a ingaggiare Ancelotti. Se dovesse accettare, diventerebbe il primo allenatore straniero della storia della nazionale brasiliana.

La probabile formazione del Marocco

Il Marocco si dispone sul rettangolo verde con il 4-3-3: tra i pali il portiere del Siviglia Yassine Bounou noto come 'Bono', quindi pacchetto arretrato che dovrebbe essere composto dalla stella del Paris Saint-Germain Hakimi, Aguerd, Saiss e Mazraoui. In mezzo al campo partiranno titolari Ounahi, il fiorentino Amrabat e Sabiri, che gioca nella Sampdoria. Larghi nel tridente Ziyech e Boufal, con En-Nesyri come terminale offensivo.

La probabile formazione del Brasile

Out Neymar, oltre ad Alisson e Martinelli. Sarà una squadra sperimentale, anche se c'è il blocco Real Madrid. Anche la Seleção dovrebbe schierarsi con il 4-3-3: Renan Lodi, Bremer, Militão ed Emerson Royal agiranno a protezione di Ederson. A centrocampo spazio a Paquetá, Casemiro e il 18enne Andrey Santos. In attacco Vinicius, Rodrygo e uno tra Antony e Richarlison.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.