Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Bundesliga

Bundesliga: il big match Dortmund-Lipsia apre il 23esimo turno

Anticipo d'alta classifica al Signal Iduna Park: il Borussia può allungare in vetta in attesa dell'impegno del Bayern, di scena a Stoccarda.

Evento: Borussia Dortmund-RB Lipsia
Luogo: Signal Iduna Park, Dortmund
Quando: 20:30, 3 Marzo 2023
Dove vederla: Sky

È il big match tra Borussia Dortmund e Lipsia ad aprire il programma della 23esima giornata della Bundesliga. Un confronto d'alta classifica tra due squadre dagli obiettivi ambiziosi in patria e in Europa. Entrambe, infatti, sono ancora in corsa in Champions League e giocheranno il ritorno degli ottavi in casa di due big della Premier: il Borussia la prossima settimana sul campo del Chelsea (1-0 all'andata), il Lipsia la settimana successiva in casa del Manchester City (1-1 in Germania nella prima partita).

Borussia Dortmund, obiettivo Meisterschale

Solo vittorie nel 2023 per il Borussia Dortmund, nove di fila tra campionato e coppe. Un ruolino di marcia da rullo compressore, che ha consentito ai gialloneri di arrivare a marzo ancora in corsa su tutti i fronti. Mai come quest'anno l'obiettivo Meisterschale, il trofeo che premia la squadra vincitrice della Bundesliga, sembra alla portata dei gialloneri, complice un Bayern Monaco che non dà più l'impressione di essere la macchina perfetta delle passate stagioni. Vincendo il match col Lipsia, il Borussia metterebbe pressione proprio ai bavaresi, impegnati sabato a Stoccarda. 

Le due squadre condividono la vetta della classifica con 46 punti, anche se l'undici di Nagelsmann ha una differenza reti notevolmente migliore: +43, contro il +18 del Dortmund. Haller e soci, però, vivono un momento magico. Negli ultimi turni di campionato non hanno perso un colpo, superando con relativa scioltezza ogni possibile insidia. Nell'ultimo match sul campo dell'Hoffenheim ci ha pensato Brandt nel finale di primo tempo a firmare il definitivo 0-1 e a consegnare altri tre punti preziosissimi alla squadra guidata da Terzic. 

Anche il Lipsia è in risalita: quarto posto a -4

Due, invece, i successi di fila in campionato per il Lipsia di Rose, che grazie al 2-1 sull'Eintracht Francoforte (reti di Werner e Forsberg, inutile la prodezza di Sow per i rossoneri) ha scavalcato proprio nell'ultimo turno il Friburgo in quarta posizione, l'ultima che vale la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. I punti all'attivo per i rossoblu sono 42, quattro in meno della coppia di testa Bayern-Borussia. Lo scontro diretto di Dortmund chiarirà una volta per tutte se Szoboszlai e soci possono coltivare ancora ambizioni da primato o se dovranno accontentarsi – si fa per dire – della lotta per i primi quattro posti. 

Certo è che da quando la panchina è stata affidata all'ex tecnico del Gladbach, il Lipsia ha rimesso le cose a posto su tutti i fronti. In Champions ha retto l'urto contro la corazzata City e si giocherà le chance qualificazione al ritorno a Manchester, mentre in Coppa di Germania è arrivata ai quarti di finale, dove a inizio aprile sfiderà proprio il Borussia Dortmund in gara secca sul terreno di casa. 

All'andata è finita 3-0 per il Lipsia

RB Lipsia e Borussia Dortmund si sono affrontate nel girone d'andata lo scorso 10 settembre, giusto due giorni dopo che Rose aveva rilevato Tedesco al timone del Lipsia. Fu un match praticamente senza storia, sbloccato dopo appena 6' da Orban, con Szoboszlai che, qualche attimo prima della conclusione della prima frazione di gioco, ha firmato la rete del momentaneo 2-0. 

Nella ripresa, poi, ci ha pensato Haidara a calare il tris, fissando il punteggio sul definitivo 3-0. Lipsia che da quel successo avrebbe dato inizio alla progressiva risalita in classifica, mentre il Borussia – evidentemente ancora in rodaggio – solo qualche mese dopo avrebbe trovato l'assetto e i meccanismi che l'hanno portato a diventare un autentico schiacciasassi.

Borussia Dortmund-RB Lipsia: le probabili formazioni

Niente turnover per Terzic in previsione del match di Champions col Chelsea, molto atteso in città. Il tecnico del Borussia sa che l'obiettivo del titolo è troppo importante e allora largo a tutti i titolarissimi, a cominciare da Kobel tra i pali. Nel 4-1-4-1 dell'allenatore del Borussia dovrebbe esserci spazio in difesa per Wolf, Süle, Schlotterbeck e Ryerson, con l'ex juventino Can ad agire da play davanti alla retroguardia e il quartetto composto da Brandt, Bellingham, Reus e Malen alle spalle del terminale offensivo, l'ivoriano Haller. 

In campo tutti i big anche tra le fila del Lipsia. Rose dovrebbe affidarsi a Blaswich in porta, con Henrichs e Halstenberg terzini, Gvardiol e Orban centrali di difesa, quindi Haidara e Laimer in mediana, Werner e Szoboszlai ali e la coppia formata da Nkunku e Silva in attacco. Uno schieramento originale, il 4-2-2-2, che sta garantendo ottimi risultati e a cui il tecnico non intende rinunciare.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.