Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Bundesliga

Bundesliga: Borussia Dortmund-Borussia Mönchengladbach, sfida da non perdere

I gialloneri non possono sbagliare ancora in campionato: solo un punto nelle ultime tre gare. In grande spolvero, invece, gli uomini di Soane: occhio a Plea e Cvancara.

Evento: Borussia Dortmund-Borussia Mönchengladbach
Luogo: Signal Iduna Park, Dortmund
Data: 25 novembre 2023
Orario: 15:30
Dove vederla: Sky Sport, Sky Go, NOW

Sabato pomeriggio, nell'ambito della dodicesima giornata della Bundesliga tedesca, Borussia Dortmund e Borussia Mönchengladbach mettono alla prova le loro ambizioni europee. Riflettori puntati soprattutto sui padroni di casa, a digiuno di vittorie in campionato da più di un mese e cioè dallo striminzito 1-0 ai danni del Werder Brema: da allora un solo punto contro l'Eintracht Francoforte e due sconfitte dolorose contro due avversarie in ottica top 4 come Stoccarda e Bayern Monaco (contro i bavaresi inequivocabile 0-4). 

Dall'altro lato, la squadra del Basso Reno sta vivendo un ottimo momento dopo un avvio di stagione decisamente difficile: sette, infatti, i punti raccolti nelle ultime tre gare e sesto posto adesso distante sei lunghezze. Non tantissime, considerando l'evidente flessione dello stesso Dortmund e dell'Hoffenheim. 

Dove vedere Borussia Dortmund-Borussia Mönchengladbach in televisione e streaming

Una selezione delle gare di Bundesliga è proposta da Sky Sport (dunque anche su Sky Go) e dal servizio streaming NOW. Questa settimana spazio non solo alla gara tra Dortmund e Mönchengladbach, ma anche all’anticipo Colonia-Bayern Monaco, all'altro match del sabato Eintracht Francoforte-Stoccarda e alla gara della domenica tra Hoffenheim e Mainz. Per seguire queste gare in televisione serve il classico abbonamento a Sky con relativo decoder. Gli stessi clienti possono guardare questi eventi in streaming tramite il servizio Sky Go.

Borussia Dortmund, in coppa le cose vanno meglio. Ma l’attacco è spuntato

Borussia Dortmund doubleface negli ultimi tempi. Se in campionato le cose non vanno per il meglio, gli uomini di Edin Terzic stanno facendo la voce grossa nelle altre competizioni: in Champions League fondamentali i recenti successi contro il Newcastle, mentre nella DFB Pokal (la Coppa di Germania) da segnalare il successo di misura contro il già citato Hoffenheim. 

Guardando ai singoli, i gialloneri stanno pagando tantissimo l'addio di Bellingham: mancano proprio i suoi gol, alla luce di un Niclas Fullkrug autore fin qui di soli cinque reti in tutte le competizioni. Il centravanti sembra più a suo agio con la maglia della nazionale tedesca, con cui ha messo a referto 7 gol e un assist in 9 presenze.

In ottica numeri, sorprende che il migliore marcatore della squadra sia uno che di mestiere fa il centrocampista come Julian Brandt, protagonista fin qui con 6 gol e 5 assist. 

Borussia Mönchengladbach, l’uomo in più è Alassane Plea

La recente rinascita del Borussia Mönchengladbach (avanti anche in Coppa di Germania) è targata Alassane Plea: l'attaccante francese, l'anno scorso protagonista più nelle vesti di uomo assist, ha realizzato un gol in ognuna delle ultime tre gare. Una dimostrazione di forza per l'ex Nizza che proprio negli ultimi tempi ha raggiunto quota 100 reti in campionato. 

Per il resto, da non sottovalutare l'apporto del 23enne Tomas Cvancara, nazionale ceco prelevato in estate dallo Sparta Praga e capace di realizzare già 6 gol nella sua prima esperienza in un campionato top europeo. 

Le probabili formazioni di Borussia Dortmund-Borussia Mönchengladbach

In casa Dortmund pesa tantissimo l'assenza del portiere Gregor Kobel, alle prese con un infortunio muscolare dopo la parentesi con la nazionale svizzera. Fuori gioco anche il duttile Felix Nmecha e i soliti Mateu Morey e Julien Duranville. La buona notizia è rappresentata dal ritorno dell'ex juventino Emre Can, che dovrebbe essere proposto a centrocampo al fianco di Ozcan e Reus. 

Un portiere fuori gioco anche per il Mönchengladbach: parliamo del lungodegente Jonas Omlin, in infermeria al pari di Tony Jantschke, Hannes Wolf e del giapponese Ko Itakura. L'ottima notizia è invece rappresentata dal ritorno tra i ranghi dell'inossidabile Stefan Lainer.

Borussia Dortmund (4-3-3): Meyer; Sule, Hummels, Schlotterbeck, Ryerson; Ozcan, Can, Reus; Malen, Fullkrug, Brandt. Allenatore: Terzic.

Borussia Mönchengladbach (3-5-2): Nicolas; Scally, Elvedi, Wober; Honorat, Reitz, Weigl, Kone, Netz; Cvancara, Plea. Allenatore: Seoane.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.