Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Bundesliga generic
  1. Calcio
  2. Bundesliga

Bundesliga: Bayern Monaco, contro l’Union Berlino per il riscatto

Il Bayern Monaco di Tuchel deve vincere il recupero della 13esima giornata: dopo il K.O. con il Werder sono 7 i punti di svantaggio dal Leverkusen. Union Berlino in piena rivoluzione.

Evento: Bayern Monaco-Union Berlino
Luogo: Allianz Arena, Monaco di Baviera
Data: 24 gennaio 2024
Orario:20:30
Dove vederla: Sky Sport, NOW

Il Bayern Monaco non ha alternative. Harry Kane e compagni devono assolutamente vincere contro l’Union Berlino, per riportarsi a quattro punti dall’incredibile Bayer Leverkusen e archiviare subito l’inaspettata sconfitta casalinga al cospetto del Werder Brema. Nella serata di mercoledì, i bavaresi ospitano l'Union Berlino per il recupero della 13esima giornata di Bundesliga. 

Una sfida che sa di sliding doors per entrambe le compagini in campo: da un lato i padroni di casa devono riaprire la corsa per il titolo, nella convinzione che il perfetto Bayer di Xabi Alonso non soffra degli stessi limiti del Borussia Dortmund, che l’anno scorso si fece scippare il titolo proprio al fotofinish. Dall’altro lato, i berlinesi  hanno bisogno di un'altra prova di forza dopo l'ottimo pareggio in casa del Friburgo, per allontanarsi ancora di più da una zona retrocessione che prima dell'arrivo in panchina di Nenad Bjelica era diventata una triste realtà.

Le probabili formazioni di Bayern Monaco-Union Berlino

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer, Laimer, Upamecano, de Ligt, Davies; Kimmich, Goretzka; Coman, Musiala, Sane; Kane. Allenatore: Tuchel.

Union Berlino (3-4-2-1): Ronnow, Knoche, Vogt, Leite; Juranovic, Kral, Haberer, Roussillon; Volland, Behrens; Kaufmann Sorensen. Allenatore: Bjelica.

Come il Bayern Monaco arriva alla sfida

Trovarsi ad inseguire non è certamente cosa solita per il Bayern Monaco, reduce dall’incredibile filotto di 11 titoli consecutivi. Un primato, questo, mai così in dubbio, a dimostrazione della superlativa annata dei rivali del Bayer Leverkusen ma anche di qualche incertezza di troppo della squadra bavarese, uscita decisamente rinforzata dopo un calciomercato estivo che ha visto gli arrivi di Kim e Kane. Pesa tantissimo l'assenza del coreano, impegnato in Coppa d'Asia: l'ex Napoli è una garanzia, a differenza di un Matthijs de Ligt che invece sembra essersi perso per strada. Fuori gioco anche l'altro big Serge Gnabry e gli infortunati Buchmann, Gabriel Marusic, Mazraoui, Peretz e Sarr.

Nonostante le tante defezioni, Mister Tuchel dovrebbe proporre il consueto 4-2-3-1, ma evitando gli azzardi del match contro il Werder Brema: per dirne una, al centro del campo non dovrebbe esserci il portoghese Guerreiro (che di mestiere fa l’esterno sinistro) ma la solida certezza Goretzka. Al suo fianco il solito Kimmich, mentre sulla trequarti dovrebbero essere confermati il fortissimo Musiala e gli esterni offensivi Coman e Sané. In attacco impensabile rinunciare all’inglese Harry Kane, autore già di 26 reti nella sua prima esperienza in Germania (a cui bisogna aggiungere le 8 segnature con la maglia della nazionale inglese).

Come l’Union Berlino arriva alla sfida

Dopo l’incredibile exploit della scorsa stagione, con tanto di qualificazione in Champions League, l’Union Berlino è tornata (bruscamente) con i piedi per terra e si ritrova addirittura a lottare per evitare l’onta della retrocessione. Fortunatamente, dopo un avvio di stagione disastroso, l'esonero dell'ex eroe Urs Fischer e l'arrivo dell'ex Spezia Nenad Bjelica hanno riportato la normalità in casa berlinese. A dimostrarlo i 4 punti raccolti negli ultimi due turni contro Colonia e Friburgo: risultati positivi nel segno della proposta tattica (per certi versi normalizzatrice) di Mister Bjelica, che ha avallato anche l’addio di giocatori ingombranti e non funzionali come l’ex juventino Leonardo Bonucci.

In ottica formazioni, gli ospiti dovrebbero scendere in campo con un lineare 3-4-2-1: in difesa c’è il volto nuovo Vogt, affiancato dai soliti Knoche e Leite. A centrocampo, in attesa del recupero di Rani Khedira, tutto passa per i piedi di Kral e Haberer, mentre sull’out di sinistra Roussillon dovrebbe vincere ancora una volta il ballottaggio con un’altra vecchia conoscenza della Serie A come Robin Gosens. In attacco scontata la presenza dell'esperto trequartista Kevin Volland, mentre per il ruolo di centravanti è ballottaggio tra il volto nuovo Chris Bedia e il favorito Mikkel Kaufmann.

Dove guardare Bayern Monaco-Union Berlino in TV e streaming

Come da tradizione, la Bundesliga è un’esclusiva Sky, che ogni settimana propone quattro (se non addirittura cinque) gare del massimo campionato tedesco. Chi non dispone di una televisione connessa a internet può seguire le gare tramite la classica sottoscrizione e utilizzando il decoder in dotazione. Con lo stesso abbonamento, si può guardare la partita anche in streaming tramite il servizio Sky Go. Sempre con smart tv, computer, tablet e smartphone (fondamentale dunque una connessione a internet) gli appassionati possono “sintonizzarsi”  su NOW, piattaforma sempre collegata a Sky ma che prevede un abbonamento a parte.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.