Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Bundesliga

Bundesliga: Bayern e Borussia, la sfida continua

La squadra guidata da Tuchel ospita l'Hoffenheim, per i gialloneri che inseguono a due punti c'è la trasferta di Stoccarda.

Evento: Bayern Monaco-Hoffenheim
Luogo:  Allianz Arena, Monaco
Quando: 15:30, 15 Aprile 2023
Dove vederla: Sky

In Bundesliga si gioca la giornata numero 28, aperta dall'anticipo del venerdì tra Schalke 04 ed Hertha Berlino. Cinque gli incontri in programma sabato 15 aprile, con le due formazioni al vertice della classifica impegnate in contemporanea in un duello a distanza. La capolista Bayern Monaco ospita l'Hoffenheim, per il Borussia Dortmund – che insegue a due punti – è in programma la trasferta di Stoccarda. 

Bayern quasi fuori dalla Champions

Dopo aver detto addio alla Coppa di Germania (eliminazione per mano del Friburgo), il Bayern preso in carico da Tuchel dopo l'esonero di Nagelsmann ha un piede e mezzo fuori dalla Champions League, visto il pesante 0-3 incassato dal Manchester City nell'andata dei quarti di finale. Mercoledì è in programma la sfida di ritorno e servirà un'autentica impresa ai bavaresi per ribaltare il risultato. 

Müller e compagni, nel frattempo, non possono concedersi distrazioni in campionato. Dove il vantaggio sul Borussia Dortmund è minimo, frutto del 4-2 nello scontro diretto di due settimane fa e del prezioso successo colto lo scorso weekend a Friburgo, firmato da una staffilata di De Ligt. Adesso arriva il lanciatissimo Hoffenheim, uno degli avversari meno comodi di questi tempi.

Tre vittorie di fila per l'Hoffenheim

Squadra imprevedibile, quella guidata dall'italo-americano Matarazzo. Dopo un lunghissimo periodo senza successi, nelle ultime settimane l'Hoffenheim ha fatto il pieno di punti vincendo tre partite di fila e allontanandosi dalla zona retrocessione. 

Un filotto cominciato col 3-1 all'Hertha Berlino, proseguito col 2-1 in casa del Werder Brema e impreziosito dal 2-0 dell'ultimo turno nel confronto diretto con lo Schalke 04, deciso dall'autogol di Kral e dal rigore di Bebou. Ritrovati d'incanto smalto e brillantezza, l'Hoffenheim può giocarsi con relativa serenità le sue chance sul campo della capolista, in una sfida in cui ha poco da perdere.

Bayern Monaco-Hoffenheim, le probabili formazioni

Niente Hoffenheim per Mané, fermato per un turno dal Bayern. In porta spazio a Sommer, in difesa a Pavard, Upamecano, De Ligt e Davies, con Kimmich e Goretzka in mediana e con Sané, Müller e Coman dietro Choupo-Moting. 

Hoffenhem col 3-5-2: Baumann tra i pali, Vogt, Brooks e Akpoguma in difesa, Kaderabek e Angeliño esterni, Kramaric, Geiger e Bebic mediani, con Bebou e Baumgartner in attacco.

Trasferta insidiosa per il Borussia Dortmund

Avversario di bassa classifica anche per il Borussia Dortmund, di scena a Stoccarda. I biancorossi sono terzultimi a quota 23 punti e in questo momento disputerebbero lo spareggio contro la terza della 2. Bundesliga. Nell'ultimo turno, però, si sono rilanciati vincendo 3-2 un cruciale scontro diretto sul campo del Bochum. Di Ito, Guirassy e Vagnoman le reti che hanno restituito ossigeno allo Stoccarda, chiudendo un periodo poco felice. 

Ultimo turno vittorioso anche per il Borussia Dortmund, che ha superato 2-1 l'Union Berlino. La squadra di Terzic ha mostrato di aver subito accantonato il ricordo della brutta sconfitta di Monaco, piegando un avversario insidioso e di spessore grazie ai gol di Malen e Moukoko, inframezzati dal momentaneo pareggio berlinese di Behrens. Il Borussia, semmai dovesse essercene bisogno, ha chiarito che lotterà per il titolo fino alla fine, Meisterschale che manca in bacheca dalla stagione 2011/12. 

Le altre partite della 28esima giornata

Sempre alle 15:30 sono in programma altri due incontri. Colonia-Mainz mette di fronte una formazione impegnata nella lotta per non retrocedere, il Colonia, e un'altra che punta con decisione all'Europa, il Mainz. Nell'ultimo turno i padroni di casa hanno ritrovato i tre punti grazie al successo di Augsburg, 3-1 firmato dai gol di Skhiri, Martel e Maina, che hanno spazzato via i fantasmi materializzatisi con le ultime sconfitte. Per il Mainz, invece, clamoroso pareggio casalingo col Werder Brema, un 2-2 maturato negli ultimi minuti con la squadra di Svensson due volte in vantaggio e due volte raggiunta dai biancoversi. 

In campo pure RB Lipsia e Augsburg, con l'undici di Rose galvanizzato dal successo esterno sull'Hertha (rete di Haidara) che è valso il sorpasso al quarto posto ai danni del Friburgo. Momento no, invece, per l'Augsburg, che non vince da quattro partite ed è a +6 sulla zona rossa. 

Chiude il quadro delle partite la gara delle 18:30 tra Eintracht Francoforte e Borussia Mönchengladbach, sfida dal profumo d'Europa tra due squadre che rischiano però di restare fuori dalle coppe. Eintracht settimo con 41 punti, ma in campionato non vince da sei turni. Il Gladbach ha ritrovato i tre punti nell'ultimo turno (2-0 al Wolfsburg), ma è soltanto decimo a quota 35.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.