Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
football generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Bruges-Anderlecht: orario, formazioni e dove vederla

La grande classica tra Bruges e Anderlecht è il match clou del secondo turno di play-off in Belgio. Per l'altra capolista, l'Union St. Gilloise, sfida casalinga contro il Cercle.

Secondo turno dei play-off in Belgio. Nel fine settimana si gioca per il Championship Group e per il Conference League Group, mentre scattano anche gli incontri del Relegation Group, l'unico a quattro squadre. La sfida clou è una grande classica del calcio belga: Bruges-Anderlecht. Terza contro prima del girone per il titolo, mentre l'altra capolista, l'Union St. Gilloise, ospita il Cercle.

Bruges-Anderlecht, probabili formazioni

Bruges (4-3-3): Jackers; Odoi, Ordonez, Mechele, Meijer; Vetlesen, Onyedika, Vanaken; Skoras, Thiago, Skov Olsen. Allenatore: Hayen.

Anderlecht (4-3-3): Schmeichel; Sardella, Debast, Vertonghen, Augustinsson; Leoni, Rits, Stroeykens; Dreyer, Dolberg, Hazard. Allenatore: Riemer.

Dove si giocherà Bruges-Anderlecht

Bruges e Anderlecht si affronteranno allo stadio Jan Breydel, storico terreno di gioco del Bruges. Si tratta di un impianto costruito nel 1974 e completamente rinnovato in occasione degli Europei ospitati congiuntamente da Belgio e Olanda nel 2000. La sua capienza sfiora i 30.000 spettatori.

Bruges-Anderlecht, orario e dove vederla

La partita tra Bruges e Anderlecht è in programma alle 18:30 del 7 aprile. Purtroppo nessuna emittente ha acquisito i diritti di trasmissione in Italia.

Le ultime sul Bruges

Otto lunghezze da recuperare per il Bruges, che ha iniziato la seconda fase del campionato con un pareggio (1-1) nel derbyssimo in casa del Cercle. La squadra di Hayen ha evitato la sconfitta nel finale grazie a una zampata di una vecchia conoscenza del calcio italiano, l'ex bolognese Skov Olsen, che ha replicato al gol del vantaggio del Cercle, messo a segno nel primo tempo da Denkey. Bruges che proverà ad accorciare il gap nei confronti dell'Anderlecht, per giocarsi fino alla fine le sue chance di titolo e anche per guadagnare terreno nello sprint per l'Europa, che lo vede lottare con Genk, Anversa e lo stesso Cercle.

Le ultime sull'Anderlecht

L'Anderlecht ha invece iniziato i play-off con una vittoria valsa l'aggancio in classifica all'Union a quota 35. Uno a zero sull'Anversa, risultato striminzito ma preziosissimo per la squadra guidata da Riemer, che ha risolto la pratica a proprio favore grazie alla rete di Sardella a inizio ripresa. Anderlecht chiamato ora a confermarsi in una delle trasferte più dure di questa seconda fase, contro un avversario agguerrito e pronto a giocarsi le residue chance di rientro nella corsa per il successo.

Belgio, le altre sfide del Championship Group: Anversa-Genk e Union-Cercle

Ad aprire il secondo turno del Championship Group è il match di sabato 6 aprile (ore 20:45) tra Anversa e Genk. Squadre separate da un punto in classifica, coi padroni di casa a quota 26 e gli ospiti a 27, rilanciati dall'esaltante successo sull'Union St. Gilloise firmato da un gol di Arokodare. Proprio l'Union, squadra guidata dall'ex allenatore del Genoa Blessin, va a caccia del riscatto ospitando il Cercle, che chiude la classifica del raggruppamento con 25 punti all'attivo. Match in programma alle 13:30 di domenica 7 aprile, con la formazione di casa chiamata al successo e spettatrice interessata del confronto tra Bruges e Anderlecht, in cui ovviamente tiferà contro i biancomalva.

Belgio, le sfide del Conference League Group

Venerdì 5 aprile alle 20:45 si gioca l'anticipo della seconda giornata del gironcino per la Conference. In campo Mechelen e St. Truiden, squadre rispettivamente al secondo e al terzo posto del raggruppamento: padroni di casa a quota 26, a -1 dalla capolista Gent, e ospiti a 23. Entrambe sono reduci da una vittoria nella prima partita della seconda fase. Il Mechelen ha vinto 3-2 a Leuven, strappando il successo al 7' di recupero con Konate dopo che Opoku, un minuto prima, aveva regalato il pari ai suoi.

Per il St. Truiden, invece, 2-0 casalingo sul Westerlo, griffato dalla doppietta di uno scatenato Steuckers. Sabato 6 alle 18:15 si gioca Standard Liegi-Leuven, ultima occasione forse per entrambe le squadre per rientrare in corsa. Stanno meglio i padroni di casa, quarti con 17 punti, mentre il Leuven è due lunghezze più sotto. Domenica 7, infine, tocca alla capolista Gent, che alle 19:15 rende visita al Westerlo. Gent che lo scorso fine settimana ha piegato 5-1 lo Standard, prendendo il largo nella ripresa dopo l'1-1 di fine primo tempo: a segno Fernandez-Pardo, Gandelman, Gerkens, Kandouss e Tissoudali.

Belgio, scatta il Relegation Group

Via anche al gironcino per non retrocedere, che vede coinvolte le quattro squadre che hanno chiuso agli ultimi posti la stagione regolare. La classifica di partenza: Charleroi 29 punti, Eupen e Kortrijk 24, RWDM 23. Sabato 6 alle 16:00 si gioca Charleroi-RWDM, domenica 7 alle 16:00 è invece in programma Eupen-Kortrijk.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.