Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Brighton
  1. Calcio
  2. Premier League

Brighton-Arsenal: dove vederla, orario e probabili formazioni

Ostacolo De Zerbi per l'Arsenal: Arteta punta all'intera posta in palio sul campo del Brighton. C'è il Crystal Palace per il Manchester City, l'Aston Villa col Brentford.

La Premier League entra nel vivo con il rush finale che vede tre squadre in piena lotta per il titolo. Esame tosto per l'Arsenal, che, in occasione della 32esima giornata, dovrà vedersela in trasferta col Brighton di Roberto De Zerbi. Le due squadre si affronteranno al Falmer Stadium sabato 6 aprile alle 18:30.

Il Brighton punta a bissare lo storico risultato della scorsa annata, quando per la prima volta nella sua storia ha ottenuto la qualificazione a una competizione europea. Ma affinché ciò accada è necessario che l'undici guidato dall'ex Sassuolo De Zerbi trovi continuità di rendimento. Intanto per l'allenatore lombardo si prospetta un futuro radioso: Barcellona e Bayern Monaco, infatti, sarebbero sulle sue tracce. Dal canto suo, l'Arsenal spera di riuscire a conquistare quel titolo – sarebbe il quattordicesimo – che manca dalla stagione 2003/04. Ma, quando ti ritrovi ad affrontare avversari del calibro di Liverpool e Manchester City, sei costretto a essere perfetto o quasi per trasformare il sogno in realtà.

Probabili formazioni Brighton-Arsenal

Brighton (4-2-3-1): Verbruggen; Veltman, Dunk, Van Hecke, Estupinan; Baleba, Gross; Adingra, Lallana, Fati; Welbeck. Allenatore: De Zerbi.

Arsenal (4-3-3): Raya; White, Saliba, Gabriel, Kiwior; Odegaard, Rice, Havertz; Saka, Jesus, Martinelli. Allenatore: Arteta.

Dove si gioca Brighton-Arsenal

Brighton e Arsenal si affronteranno al Falmer Stadium, anche noto come 'The Amex'. Inaugurato nel 2011 e ubicato nella contea inglese dell'East Sussex, ospita le gare interne dei Seagulls. Lo stadio può accogliere fino a 31.800 spettatori.

Orario e dove vedere Brighton-Arsenal in TV e in streaming

Il match della 32esima giornata di Premier League tra Brighton e Arsenal si giocherà sabato 6 aprile con calcio d'inizio previsto alle 18:30. Sky, che vanta l'esclusiva del campionato inglese in Italia, trasmetterà la partita attraverso il canale Sky Sport Uno. Gli abbonati alla pay-tv satellitare hanno a disposizione due opzioni per seguire in streaming la partita tra l'undici di De Zerbi e quello di Arteta. Potranno, infatti, utilizzare l'app Sky Go, disponibile su pc, smartphone e tablet, oppure scegliere NOW, piattaforma che trasmette i contenuti del palinsesto targato Sky.

Le ultime sul Brighton

I Seagulls si schierano col 4-2-3-1, ecco gli uomini su cui potrebbe fare affidamento De Zerbi per provare il colpaccio ai danni dei Gunners: Veltman ed Estupinan saranno i due terzini, Dunk e Van Hecke la coppia di centrali a protezione di Verbruggen. In mezzo al campo dovrebbero partire dall'inizio Baleba e Gross, con Adingra, Lallana e Ansu Fati a supporto dell'esperto Welbeck.

Le ultime sull'Arsenal

Arteta risponde col 4-3-3, questo il possibile undici della squadra londinese: Raya tra i pali, quindi batteria difensiva composta da White, Saliba, Gabriel e Kiwior. In mediana la stella norvegese Odegaard, con Rice e Havertz. Saka e Martinelli larghi nel tridente, mentre Gabriel Jesus occuperà la posizione al centro dell'attacco.

Premier League, le altre gare in programma sabato 6 aprile

Scende in campo anche il Manchester City, impegnato a Londra contro il Crystal Palace. Pep Guardiola non intende fallire l'appuntamento con i tre punti dopo gli ultimi inciampi: ora è il momento di innestare il turbo per tentare di vincere la quarta Premier League di fila e, dunque, conservare il trono d'Inghilterra. Per l'Aston Villa, teoricamente ancora in corsa per il titolo, la priorità è difendere la zona Champions. Ed è per questo che Unai Emery non può steccare contro il Brentford.

Fulham e Newcastle per migliorare la propria classifica. I Geordies, rivelazione dello scorso torneo, hanno pagato a caro prezzo i numerosi infortuni che hanno condizionato le scelte di Howe e il cammino dei bianconeri tanto in patria quanto in Europa. In questo finale di stagione l'obiettivo è provare ad acciuffare la qualificazione in Conference o Europa League.

Il Luton, impegnato nella notte per non retrocedere, dovrà misurare con un Bournemouth in gran spolvero. I padroni di casa non possono permettersi passi falsi. E lo stesso discorso vale per il Burnley di Kompany, che è sì in crescita, ma in casa dell'Everton deve a tutti i costi provare a vincere. Occhio, però, perché anche la situazione di classifica dei Toffees non fa dormire sogni tranquilli ai tifosi: gli uomini in blu hanno come obiettivo l'intero bottino. Infine, uno scontro diretto per un posto in Europa: il Wolverhampton ospita il West Ham.

Dove vedere la Premier League in TV e in streaming

Le gare del massimo campionato inglese vanno in onda su Sky. Per quanto riguarda lo streaming è possibile ricorrere all'app Sky Go oppure a NOW.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.