Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
football generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Benevento-Carrarese: probabili formazioni, orario e dove vederla

Domenica sera si gioca il ritorno delle semifinali play-off di Serie C. La Carrarese è avanti di un gol, ma il Benevento può fare leva su un attacco molto forte.

Il Benevento punta al ritorno immediato in Serie B. La Carrarese sogna una nuova avventura in Cadetteria dopo il biennio vissuto nella seconda metà degli anni '40. Storie diverse, ma stessi obiettivi per campani e toscani, in campo alle 21:00 di domenica per il ritorno delle semifinali play-off di Serie C.

Si riparte dall'1-0 dell'andata della Carrarese firmato dall'ex Monza e Spal Mattia Finotto, che si conferma giocatore prezioso dopo i 7 gol realizzati nella seconda parte di stagione (è stato acquistato a gennaio dalla Triestina). Attacco sulla carta decisamente più forte per il Benevento, con il tecnico Auteri che potrebbe addirittura decidere di cambiare tutto il tridente.

Le probabili formazioni di Benevento-Carrarese

Benevento (3-4-3): Paleari; Berra, Capellini, Viscardi; Improta, Talia, Agazzi, Simonetti; Ciciretti, Starita, Ciano. Allenatore: Auteri.

Carrarese (3-4-2-1): Bleve; Coppolaro, Di Gennaro, Imperiale; Grassini, Zuelli, Schiavi, Cicconi; Palmieri, Panico; Finotto. Allenatore: Calabro.

Dove si gioca la gara tra Benevento e Carrarese

Il match si gioca allo stadio Ciro Vigorito, struttura che si trova in via Santa Colomba a Benevento. L'impianto è stato inaugurato nel 1979 e ristrutturato recentemente (nel 2017) e può ospitare quasi 17mila spettatori.

Orario e dove seguire Benevento-Carrarese in televisione e streaming

Benevento-Carrarese, in programma alle 21:00 di domenica 2 giugno, è trasmessa su Sky Sport canale 253 e il relativo servizio streaming Sky Go. È possibile guardare le gare tramite smart tv, computer, tablet e smartphone anche con una sottoscrizione a NOW. Chi dispone di questo abbonamento ma non possiede una televisione connessa a internet, può ovviare con un Dongle HDMI come Fire TV Stick o Chromecast.

Le ultime notizie sul Benevento

Il Benevento è obbligato a vincere per tenere ancora vivo il sogno promozione. Non c’è da stupirsi, così, che Mister Auteri stia pensando a nuove soluzioni per l’attacco, dopo una gara d’andata tutt’altro che perfetta: probabile la conferma del solo Ciciretti, giocatore dotato di numeri e tecnica da categoria superiore; per le altre due maglie questa volta sembrano in vantaggio Starita e Ciano, con buona pace l’enfant prodige Perlingieri e dell’esterno offensivo Lanini.

In panchina anche Alexis Ferrante. A centrocampo, invece, non dovrebbero esserci novità di sorta: nella zona nevralgica del campo spazio per Talia e Agazzi, mentre sugli esterni agiranno il mancino Simonetti e ovviamente la bandiera Riccardo Improta, in giallorosso dal 2018, giocatore che meriterebbe altri palcoscenici. In difesa, davanti al portiere Paleari, confermate le certezze Capellini, Berra e Viscardi.

Questi gli uomini chiave di un Benevento che ha avuto accesso diretto alla fase nazionale dei play-off di Serie C, superando prima la Triestina con un complessivo 3-2 (decisiva la rete di Perlingieri) e poi la Torres per 1-0 (gol di Angelo Talia nel match d’andata e pareggio a reti bianche in terra sarda).

Le ultime notizie sulla Carrarese

Squadra che vince non si cambia. Il tecnico Antonio Calabro dovrebbe ancora una volta proporre l'avvolgente 3-4-2-1 visto nel match d'andata. In attacco confermato il già citato Finotto, supportato dall'ex Entella Riccardo Palmieri e soprattutto dal numero 10 Giuseppe Panico, trequartista che per la prima volta in carriera ha superato la doppia cifra (per la precisione, sono 11 le reti realizzate in questa stagione dall'ex Cittadella). Nella metà campo, invece, tutto passa per i piedi di Zuelli e Schiavi, coadiuvati dagli esterni tutta fascia Grassini e Cicconi. La retroguardia a protezione di Bleve, invece, dovrebbe essere composta dai centrali Coppolaro, Di Gennaro e Imperiale.

Questa la probabile formazione di una Carrarese che sogna in grande e che proprio come il Benevento ha preso parte direttamente alla fase nazionale dei play-off. Qualche sofferenza in più per i toscani, che negli ottavi hanno avuto la meglio contro il Perugia: prima il netto 2-0 dell'andata (reti di Zanon e Di Gennaro) e poi la sconfitta per 2-1 a ritorno. Ancora più da film thriller le cose nei quarti di finale, come certificano i due pareggi con la Juventus Next Gen (3-3 complessivo) e il passaggio del turno conquistato solo per il miglior piazzamento in classifica al termine della regular season.

Benevento-Carrarese, come funziona in caso di pareggio nel punteggio complessivo?

Qualora il Benevento dovesse vincere con un solo gol di scarto, non verrebbero considerati il piazzamento in classifica e nemmeno i gol in trasferta. In tal caso, si giocherebbero i tempi supplementari ed eventualmente si tirerebbero i calci di rigore.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.