Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Serie B generic
  1. Calcio
  2. Serie B

Bari-Pisa: probabili formazioni, orario e dove vederla

Serie B, pugliesi in zona play-out: il quarto tecnico stagionale esordisce contro un Pisa a caccia dei play-off. Altre tre partite alle 14:00: Ascoli-Modena, Brescia-Ternana e FeralpiSalò-Como.

Quintultima giornata del campionato di Serie B. I punti ormai valgono doppio, soprattutto per chi – come il Bari e il Pisa – insegue con caparbietà i rispettivi obiettivi. Che per i pugliesi sono diventati essenzialmente uno: salvarsi. Mentre per i toscani il sogno si chiama play-off. La gara tra Bari e Pisa è una delle quattro in programma sabato 20 aprile alle 14:00, le altre tre partite sono Ascoli-Modena, Brescia-Ternana e FeralpiSalò-Como.

Bari-Pisa, le probabili formazioni

Bari (4-3-1-2): Brenno; Dorval, Di Cesare, Vicari, Pucino; Benali, Maita, Lulic; Morachioli; Sibilli, Piscas. Allenatore: F. Giampaolo.

Pisa (4-3-3): Nicolas; Calabresi, Barbieri, Caracciolo, Beruatto; Esteves, Marin, D'Alessandro; Valoti, Moreo, Bonfanti. Allenatore: Aquilani.

Dove si giocherà Bari-Pisa

Bari e Pisa si affronteranno allo stadio San Nicola, la cosiddetta “astronave” di Renzo Piano, impianto dal design caratteristico realizzato per i Mondiali del 1990 e recentemente sottoposto a restyling. È in grado di ospitare circa 58.000 spettatori.

Bari-Pisa, orario e dove vederla in TV e streaming

La sfida tra Bari e Pisa, valevole per la 34esima giornata del campionato di Serie B, è in programma alle 14:00 di sabato 20 aprile. Diretta tv su Sky, in streaming su NOW e DAZN, in tutti e tre i casi per abbonati.

Le ultime sul Bari

Partito per centrare quella Serie A sfuggita negli ultimissimi minuti dei play-off della scorsa stagione contro il Cagliari, il Bari si ritrova oggi a lottare per evitare la retrocessione in coda a un'annata tribolata, segnata dalle polemiche, dai risultati deludenti e da tre esoneri. L'ultimo allenatore allontanato dalla famiglia De Laurentiis è Iachini: al suo posto Federico Giampaolo, fratello di Marco, promosso dal settore giovanile alla prima squadra. La sua missione è quella di tirar fuori il Bari dai guai: due pari e sei sconfitte nelle ultime otto gare per i biancorossi, sprofondati in zona play-out. E il terzultimo posto, che provocherebbe la retrocessione diretta, è appena due lunghezze più sotto.

Le ultime sul Pisa

Il Pisa, di contro, viaggia spedito verso i play-off. I nerazzurri di Aquilani sono noni in classifica, a un solo punto dalla Sampdoria ottava e a due dal Brescia, settimo. Play-off avvicinati dall'ultima vittoria casalinga sulla FeralpiSalò, 3-1 con doppietta di Valoti e rete di Arena. Pisa che nelle ultime settimane ha acquisito una certa continuità di rendimento in casa (successi su Ternana, Palermo e appunto FeralpiSalò), mentre in trasferta ha rimediato solo sconfitte nelle ultime due uscite a Como e Brescia: per il definitivo salto di qualità serve un passo in avanti anche lontano dalle mura amiche.

Com'è finita all'andata tra Bari e Pisa

Bari e Pisa si sono affrontate lo scorso 16 settembre, per la quinta giornata di campionato, in casa dei toscani: è finita 1-1. Rete del vantaggio nerazzurro di Beruatto al 12' del primo tempo, pareggio barese di Akpa-Chukwu al 40' della ripresa. Sulla panchina del Pisa sedeva già Aquilani, su quella dei pugliesi c'era Mignani, ora alla guida del Palermo.

Serie B, le altre partite di sabato 20 aprile alle 14:00

Quattro gli incontri di Serie B previsti per sabato 20 aprile alle 14:00. Ascoli-Modena mette di fronte la terzultima in classifica, i bianconeri di casa, e i canarini emiliani, che viaggiano in tredicesima posizione. Sei i punti di differenza tra le due squadre: Ascoli a quota 33, Modena a 39. Entrambe ultimamente fanno una fatica tremenda a vincere partite. L'Ascoli ha messo insieme due pari nelle ultime tre gare, fermando sullo 0-0 Venezia e Cittadella. Il Modena addirittura non festeggia i tre punti dallo scorso 27 gennaio, dal derby vinto a spese della capolista Parma: dopo di allora otto pareggi e tre sconfitte, compreso l'1-3 casalingo dell'ultimo turno contro il Catanzaro, risultati che hanno fatto scattare campanelli d'allarme.

Altra squadra coinvolta nella bagarre salvezza è la Ternana, di scena sul campo del Brescia. Lombardi a quota 45 e settimi in classifica, ma con l'esigenza di rilanciarsi dopo l'ultima battuta d'arresto (2-0) rimediata sul campo del Venezia. Ternana reduce dall'importante colpaccio di Cremona (1-2, rimonta firmata da Favilli e Di Stefano) e vogliosa di ripetersi in casa di un'altra big del campionato cadetto. Chiude il quadro il testa-coda tra Feralpisalò e Como, in programma a Piacenza. Padroni di casa penultimi a -4 dalla zona play-out, sconfitti nell'ultimo turno a Pisa e a caccia di un'impresa. Como lanciatissimo in seconda posizione grazie alle quattro vittorie di fila ottenute a scapito di Pisa, Sudtirol, Catanzaro e Bari.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.