Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Champions League

Barcellona-Paris Saint-Germain: probabili formazioni, orari e dove vederla

Si parte dal 3-2 del Barcellona al Parco dei Principi. Il Paris Saint-Germain tenta la rimonta per evitare l’ennesimo fallimento europeo, nel passato le due squadre hanno dato vita a gare memorabili.

Evento:

Barcellona-Paris Saint-Germain

Luogo:

Stadio Olimpico Lluís Companys, Barcellona

Data:

16 aprile 2024

Orario:

21:00

Dove vederla:

Canale 5, Sky Sport Calcio, Infinity Plus. In streaming su Sky Go e NOW

Dove eravamo rimasti? Al Barcellona che espugnava il Parco dei Principi di Parigi con il punteggio di 3-2. Si ricomincia proprio da lì per vivere il ritorno dei quarti di finale della Champions League. La resistenza catalana contro il desiderio di remuntada, per utilizzare un termine caro agli spagnoli, da parte del Paris Saint-Germain.

Chi passa il turno potrà continuare a sognare di vincere il trofeo, per chi viene eliminato si parlerà inevitabilmente di fallimento data la caratura e le ambizioni di entrambi i club. Di certo c’è che tutto è ancora aperto in una competizione che spesso e volentieri ha regalato sorprese anche clamorose. Lo sanno bene pure queste due squadre, in passato protagoniste di pagine di storia del torneo che più avanti andremo a raccontare.

Barcellona-Paris Saint-Germain: le probabili formazioni

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Koundé, Araujo, Pau Cubarsi, Cancelo; Gundogan, Sergi Roberto, De Jong; Lamine Yamal, Lewandowski, Raphinha. Allenatore: Xavi

Paris Saint-Germain (4-3-3): Donnarumma; Hakimi, Lucas Hernandez, Beraldo, Nuno Mendes; Lee, Vitinha, Fabian Ruiz; Dembelé, Asensio, Mbappé. Allenatore: Enrique.

Barcellona-Paris Saint-Germain: dove si gioca

Il Camp Nou è fuori servizio per lavori di ristrutturazione. Così il Barcellona sta giocando tutte le sue partite casalinghe della stagione presso lo stadio Olimpico Lluís Companys, noto precedentemente come Stadio di Montjuïc (dal 1929 al 1985) e Stadio Olimpico di Montjuïc (dal 1989 al 2001). Inaugurato nel 1929 è il secondo impianto più grande della città catalana. Ristrutturato nel 1989 ha una capienza di poco più di 60mila spettatori.

Barcellona-Paris Saint-Germain: orario e dove vederla in TV e in streaming

La partita tra Barcellona e Paris Saint-Germain, in programma per martedì 15 aprile alle ore 21:00, è disponibile in chiaro su Canale 5. Naturalmente si può seguire l’evento anche in streaming sull’app di Mediaset Infinity +. Parallelamente a mostrare live il match c’è pure Sky Sport Calcio attraverso il proprio canale dedicato oltre che su Sky Go e NOW.

Le ultime sul Barcellona

La Liga ha preso la direzione di Madrid, sponda Real, ma il Barcellona ha ancora l’Europa per rendere più dolce la stagione. Sarebbe anche un modo per Xavi di congedarsi con onore dal club che ha rappresentato la fetta più grande della sua carriera prima da calciatore e poi da allenatore. I catalani in Champions hanno fatto un buon percorso, classificandosi primi nel girone a pari punti con il Porto ma col vantaggio degli scontri diretti a favore. Dopodiché agli ottavi di finale i blaugrana hanno incrociato il Napoli prima di Francesco Calzona pareggiando al Maradona e vincendo 3-1 davanti al proprio pubblico.

Così i campioni in carica di Spagna si sono ritrovati di fronte al Paris Saint-Germain, altro club con l’ambizione di vincere la coppa dalle grandi orecchie. L’andata è stata positiva con il 3-2 fuori casa che lascia ben sperare in vista del prossimo match ma che non dà alcuna garanzia contro un avversario di pari caratura. Ad ogni modo il mix di giovanissimi – vedi i 17enni Pau Cubarsí e Lamine Yamal – e calciatori più esperti come Lewandowski e Sergi Roberto, ha funzionato, quanto meno oltre confine, per rendere competitivo un Barça che lo scorso anno fu eliminato subito.

Le ultime sul Paris Saint-Germain

Lo Scudetto è una formalità ma ormai non scalda più i cuori dell’ambizioso Paris Saint-Germain. La Champions League è diventata un’ossessione per il club transalpino che nel corso degli anni ha fatto di tutto per arrivare a vincerla: compreso mettere insieme tre stelle come Neymar, Messi e Kylian Mbappé. Con l’addio di quest’ultimo in estate si chiuderà di fatto un’era per i rossoblù e una eventuale eliminazione ai quarti di finale di coppa la renderebbe certamente meno esaltante.

Finora il PSG non è stato particolarmente convincente nel corso del proprio cammino. Nella fase a gironi la qualificazione è arrivata col secondo posto e soltanto al fotofinish, seppur in un gruppo complicato che annoverava pure Borussia Dortmund, Milan e Newcastle. Oggettivamente più semplici gli ottavi di finale nei quali la Real Sociedad non è stata all’altezza dei campioni di Francia contro i quali ha perso sia all’andata che al ritorno. Ora c’è il Barcellona e una rimonta da portare a compimento.

Barcellona-Paris Saint-Germain: i precedenti

Sono ben 14 i confronti tra i due team, quasi tutti in Champions League. L’unica eccezione c’è stata nella finale di Coppa delle Coppe del 1997 vinta dal Barcellona. Proprio i blaugrana sono davanti negli scontri diretti, avendone portati a casa ben 6 contro i 4 del Paris Saint-Germain. Completano il quadro i 4 pareggi. Nella memoria di tutti c’è la doppia sfida degli ottavi di finale dell’edizione 2016/2017 della massima competizione continentale: 4-0 per i francesi all’andata e clamoroso 6-1 degli spagnoli al ritorno per una rimonta rimasta nella storia.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.