Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Austria-Francia
  1. Calcio
  2. EURO 2024

Austria-Francia: probabili formazioni, orario e dove vederla

Primo match del complicato Gruppo D per la Francia che esordisce nel torneo contro l’Austria di Rangnick. I Bleus cercano la partenza forte ma i biancorossi sono un ostacolo insidioso.

Uno dei gruppi più duri di tutto l’Europeo è senza alcun dubbio quello D. Al suo interno troviamo Polonia, Olanda, Francia ed Austria. Potenzialmente tutte e quattro sono in grado di accedere al turno successivo, ma i posti sono solamente due. Da vice-campioni del mondo in carica i Galletti hanno sicuramente chance di proseguire il proprio percorso nella manifestazione.

Certo, dovranno partire con il piede giusto nel primo match in programma lunedì 17 giugno alle ore 21:00 contro l’Austria di Ralf Rangnick. I Bleus hanno una delle rose più forti dell’intero torneo ma dovranno cercare conferme sul campo. Occhio pure ai biancorossi che hanno fatto un eccellente percorso di qualificazione e che possono vantare un impianto di gioco ben collaudato.

Austria-Francia: le probabili formazioni

Moduli speculari per le due squadre, anche se qualità naturalmente differenti. Il 4-2-3-1 dell’Austria punta molto sulle abilità dell’interista Arnautovic, chiamato ad essere punto di riferimento per i compagni nel tenere alta la compagine di mister Rangnick. Alle sue spalle agiscono Laimer, Baumgartner e Sabitzer. In questo 11 a ritroso, trovano spazio a metà campo Grillitsch e Laimer con Posch, Danso, Querfeld e Mwene a comporre il quartetto difensivo a protezione di Pentz.

Nella Francia, invece, il numero uno è il milanista Maignan che trova come terzino sinistro il suo compagno Theo Hernandez. Completano la difesa Koundé, Pavard e Konaté. Tchouameni e Rabiot sono i due mediani, mentre qualche metro più avanti troviamo Coman, Griezmann e Mbappé. L’unica punta è anche in questo caso un interista: si tratta di Marcus Thuram.

Austria (4-2-3-1): Pentz; Posch, Danso, Querfeld, Mwene; Seiwald, Grillitsch; Laimer, Baumgartner, Sabitzer; Arnautovic. Ct: Rangnick.

Francia (4-2-3-1): Maignan; Koundé, Pavard, Konaté, Theo Hernandez; Tchouameni, Rabiot; Coman, Griezmann, Mbappé; Thuram. Ct: Deschamps.

Austria-Francia: dove si gioca

Austria e Francia faranno il proprio ingresso nel torneo presso la Merkur Spiel-Arena di Düsseldorf. L’impianto, inaugurato nel 2004 in sostituzione del precedente Rheinstadion, ha cambiato diverse denominazioni nel tempo. Questa è solitamente la casa del Fortuna Düsseldorf, club che milita nella 2. Bundesliga, la seconda divisione del calcio tedesco. La capienza massima è di 54.600 spettatori.

Dove vedere Austria-Francia in TV e in streaming

La partita tra Austria e Francia di Euro 2024 sarà visibile in chiaro gratuitamente su Rai 2. Allo stesso modo è possibile seguire l’evento anche su Sky Sport che dedica più canali all’incontro: Sky Sport Uno (canale 201), Sky Sport Calcio (202), Sky Sport 4K (213), Sky Sport (252). Diverse possibilità anche per quanto riguarda lo streaming con Rai Play per l’emittente pubblica e Sky Go oppure NOW per la piattaforma satellitare.

Le ultime sull’Austria

L’Austria partecipa per la quinta volta ad una fase finale di un Europeo. In quella di tre anni fa i biancorossi chiusero con l’eliminazione ai quarti di finale. Non sarà facile per Das Team, farsi valere all’interno di un gruppo che, oltre alla Francia prossimo avversario, include pure Polonia e Olanda. Però sarebbe un errore sottovalutare la compagine guidata da Rangnick che durante il cammino di qualificazione ha dimostrato di saperci fare.

Arnautovic e compagni si sono piazzati secondi ad un punto di distanza dal Belgio e nettamente davanti alla Svezia terza. Sicuramente un biglietto da visita incoraggiante in vista dell’inizio del torneo. C’è un’assenza pesante: quella di Alaba che è probabilmente il calciatore più importante della Nazionale.

Le ultime sulla Francia

Inutile nasconderlo: la Francia è una delle candidate più attrezzate alla vittoria dell’Europeo. I Bleus sono stati baciati dal talento, ne dispongono in quantità industriale sia nei giovani che in quelli un po’ più esperti. Se non peccano di presunzione, i cugini d’oltralpe sono destinati ad essere protagonisti in terra tedesca.

La stella è naturalmente Kylian Mbappé, fresco di passaggio al Real Madrid campione d’Europa addirittura da free agent. In attacco sono diversi gli elementi di spicco a far compagnia all’asso parigino: dall’ormai americano Giroud a Thuram, da Griezmann a Coman senza dimenticare Dembelé. Ma c’è qualità anche negli altri reparti, ammirata anche nel girone di qualificazione che i Galletti hanno vinto mettendosi alle spalle Olanda, Grecia e Irlanda oltre a Gibilterra.

Austria-Francia: i precedenti

Sono 23 i precedenti totali tra Austria e Francia. Il bilancio è favorevole ai francesi che hanno vinto 12 volte contro le 9 dell’avversario. Completano il quadro due pareggi. L’equilibrio di queste statistiche è condizionato dalle prime sei sfide che finirono tutte nelle mani dei biancorossi. Tolto quel periodo, i Bleus sono chiaramente in vantaggio.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.