Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Tennis

ATP Toronto: si completa il primo turno, tocca a Sonego

Il tennista torinese sfida Murray, chi vince potrebbe vedersela con l'idolo di casa Auger-Aliassime. In programma ci sono altri nove incontri.

Evento: Lorenzo Sonego-Andy Murray
Luogo: Sobeys Stadium, Toronto
Quando: 17:00, 8 Agosto 2023
Dove vederla: Sky, Now TV

Si completa il primo turno all'ATP 1000 di Toronto, al termine del quale si delineerà il tabellone dei sedicesimi. Undici le partite in programma, una ha per protagonista un italiano, Lorenzo Sonego, che cerca il pass per il turno successivo contro una vecchia gloria del tennis mondiale: Andy Murray. Chi vince potrebbe vedersela con Felix Auger-Aliassime, uno degli idoli del pubblico di casa, opposto a un avversario proveniente dalle qualificazioni, l'australiano Max Purcell. 

Sonego all'esame Murray

Sfida delicata e affascinante per Sonego contro Murray. Il torinese occupa la posizione numero 39 del ranking mondiale, lo scozzese è appena un gradino più sotto: 40. Otto gli anni di differenza tra i due. L'italiano ne ha compiuti 28 lo scorso 11 maggio, quattro giorni dopo invece Murray ha spento 36 candeline. 

Lo scozzese sta provando a ritrovare la forma e lo smalto dei giorni migliori e i risultati per lui sono stati piuttosto incoraggianti. Sonego, comunque, non ha alcuna intenzione di chiudere dopo una sola partita la sua avventura in Canada. Dopo le semifinali raggiunte al torneo di Umag, in Croazia, il torinese ha tutta la volontà di completare un buon percorso anche sul cemento. L'unico precedente con Murray è recente, è relativo infatti ai sedicesimi del torneo di Doha 2023: molto sofferto il successo del campione britannico, che ha piegato Sonego solo al tie-break del terzo set col risultato di 4-6, 6-1, 7-6. 

Auger-Aliassime chiede strada a Purcell

Chi vince, come detto, dovrà vedersela col vincitore della sfida tra la testa di serie numero dieci, Felix Auger-Aliassime, e Max Purcell. L'australiano ha dovuto superare due turni di qualificazione per entrare nel tabellone principale. Nel primo ha avuto ragione del canadese Peter Polansky, piegato col punteggio di 6-2, 6-4. Altro canadese eliminato nel turno successivo, Brayden Schnur, spazzato via col risultato di 6-2, 6-1. 

Sul cemento, insomma, l'australiano è un avversario da non sottovalutare e Auger-Aliassime ne ha pagato le conseguenze a sue spese, visto che è stato eliminato proprio da Purcell ai trentaduesimi del torneo olimpico di Tokyo: 6-4, 7-6 il punteggio. Più lontano nel tempo l'altro precedente tra i due, nel 2017 al torneo di Seoul, con successo del campione canadese in due set (7-6, 6-4).

De Minaur sulla strada di Norrie

Tra i match più interessanti di questo primo turno c'è quello tra Cameron Norrie, numero 11 del seeding, e Alex de Minaur. Il britannico deve riscattare il flop di Los Cabos, dove è uscito agli ottavi di finale per mano dello statunitense Alexandar Kovacevic. Nello stesso torneo De Minaur si è spinto fino alla finale, dove è stato sconfitto in due set (6-3, 6-4) da Tsitsipas. Sia l'inglese che l'australiano sono nella top 20 mondiale: Norrie è al 13mo posto, De Minaur al 18mo. 

Sorteggio beffardo, dunque, visto che si trovano di fronte due tennisti che avrebbero potuto sfidarsi più avanti nel corso del torneo. Un successo per parte nei due precedenti. De Minaur nel 2022 ha battuto Norrie ai quarti del torneo di Barcellona, sulla terra rossa, in tre set. Sul cemento l'ha spuntata il britannico, nel 2023 alla United Cup in Australia, con un doppio 6-3. Chi vince dovrà vedersela col vincitore della sfida tra un altro inglese, Daniel Evans, e il canadese Gabriel Diallo, in tabellone grazie a una wild card.

Gli altri incontri del primo turno

Altre sette le sfide in programma. Ostacolo alto per Alexander Zverev, testa di serie numero 13, che sfida l'olandese Tallon Griekspoor, che prosegue la sua progressione nel ranking: attualmente è numero 26. Una vittoria per parte nei due precedenti, l'ultima sfida l'ha vinta proprio l'olandese a Rotterdam pochi mesi fa in tre set. 

Ben Shelton e Bernabe Zapata Miralles si giocano la possibilità di sfidare ai sedicesimi Carlos Alcaraz, testa di serie numero uno, mentre il vincitore del confronto tra Emil Ruusuvuori e Marcos Giron dovrà vedersela con Holger Rune, numero cinque del seeding. 

Notizie Tennis

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.