Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Tennis
  1. Tennis

ATP Stoccarda: Musetti-Berrettini, orario e dove vederla

Per la prima volta assistiamo a un derby azzurro in semifinale in un torneo ATP sull'erba nell'era Open. Sull’altro campo due giovani brillanti come Nakashima e Jack Draper.

Evento:

Lorenzo Musetti-Matteo Berrettini

Luogo:

Tennis Club Weissenhof e.V, Stoccarda

Data:

15 giugno

Orario:

dalle 14:00

Dove vederla:

Sky Sport, NOW, Sky Go

Italia protagonista in Germania. No, non si tratta del Campionato europeo di calcio che è soltanto all’inizio. Parliamo di tennis e dell’ATP 250 di Stoccarda, giunto alla sua 46esima edizione. Manca poco ormai per scoprire chi sarà l’erede di Frances Tiafoe, detentore del titolo. In lizza ci sono anche due azzurri come Lorenzo Musetti e Matteo Berrettini ai quali dal tabellone è richiesto di contendersi il posto in finale. Si tratta di una partita storica per il movimento nazionale, poiché è il primo derby tutto italiano in semifinale in un torneo ATP sull'erba nell'era Open.

Al Queen’s nel 2000 due azzurri – nello specifico Gianluca Pozzi e Davide Sanguinetti – arrivarono tra i primi quattro ma non ci fu il duello ed entrambi persero la semifinale. Per quanto riguarda i confronti diretti tra i due rivali, invece, c’è stato soltanto un testa a testa nel passato con affermazione di Musetti a Napoli nel 2022 e relativo trofeo considerando fosse l’ultimo atto della competizione. Vedremo stavolta cosa accadrà, in un match che indubbiamente desta parecchia curiosità.

Il percorso di Musetti e Berrettini in Germania

Lorenzo Musetti si appresta a giocare la sua prima semifinale su erba in carriera. Il ventiduenne carrarino ha approfittato ai quarti dell’improvviso forfait del suo avversario, Alexander Bublik, vittima di un infortunio. Prima del kazako, il toscano aveva affrontato il francese Giovanni Mpetshi Perricard e il tedesco Dominik Koepfer. Nel ranking Musetti è trentesimo, nettamente avanti al prossimo rivale Matteo Berrettini che invece occupa la casella numero 95.

Il tennista capitolino è tornato a vincere un titolo, l’ottavo in assoluto nel circuito maggiore, trionfando a Marrakech. Qui a Stoccarda, invece, The Hammer è passato attraverso Roman Safiullin, Denis Shapovalov e per ultimo l’australiano James Duckworth. Ricordiamo che il 28enne romano ha già vinto due volte la manifestazione, nel 2019 e nel 2022. L’unico altro azzurro a riuscirci è stato Fabio Fognini nel 2013.

L’altra semifinale: Nakashima sfida Draper

Evento:

Brandon Nakashima-Jack Draper

Luogo:

Tennis Club Weissenhof e.V, Stoccarda

Data:

15 giugno

Orario:

dalle 12.00

Dove vederla:

Sky Sport, NOW, Sky Go

L’altra semifinale in programma all’ATP 250 di Stoccarda è quella tra Brandon Nakashima e Jack Draper. Anche in questo caso, come nell’altro già descritto, c’è soltanto un precedente ufficiale tra i due. Risale al 2022 alle Next Gen ATP Finals con successo dello statunitense sempre al penultimo atto della competizione. Potremmo includere nell’elenco, e in tale circostanza il bilancio diventerebbe di perfetta parità, pure il Challenger di Bergamo della scorsa stagione nel quale il britannico ebbe la meglio (pure lì era una semifinale, leitmovit dei confronti tra i due tennisti).

La settimana tedesca del ventiduenne californiano è partita contro un altro esponente del movimento a stelle e strisce come Christopher Eubanks. Pratica archiviata in due set come pure la successiva al cospetto del francese Richard Gasquet. Infine, Nakashima ha beneficiato del forfait di Jen-Lennard Struff per catapultarsi direttamente tra i primi quattro della manifestazione.

Dal numero 70 del ranking passiamo allo sfidante che in graduatoria in realtà sta parecchio davanti, al 40esimo posto. Jack Draper vuole completare la collezione di tennisti born in Usa dopo aver già brillantemente superato sia Marcos Giron che il campione in carica Frances Tiafoe. Inevitabile che questi due trionfi abbiano sensibilmente contribuito nell’accrescimento dell’autostima del giovane di Sutton che all’esordio aveva sconfitto in due set l’austriaco Sebastian Ofner. Insomma, parliamo di due atleti rampanti: Nakashima ha vinto un titolo proprio nella sua San Diego perdendo altre due finali, Draper è ancora a caccia della prima gioia tra i grandi ma viene da un brillante percorso in juniores con tanto di Wimbledon in bacheca nel 2018.

Dove si gioca il torneo di Stoccarda

Il torneo di Stoccarda si gioca sui campi in erba del Tennis Club Weissenhof, esclusivo e curatissimo circolo della città tedesca. Il campo principale è dotato di tribune in grado di ospitare 6.500 spettatori. Curiosità: fino al 2014 si giocava sulla terra.

Dove vedere il torneo di Stoccarda in TV e in streaming

La diretta televisiva dell’ATP 250 di Stoccarda – edizione 2024 – è affidata a Sky Sport. All’evento l’emittente satellitare dedica due canali come Sky Sport Uno (201) e Sky Sport Tennis (203). Disponibili anche una diretta streaming attraverso le piattaforme Sky Go (solo per abbonati Sky) e NOW (previo abbonamento anche in questo caso). Anche bet365 segue l’evento live.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.