Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Tennis

ATP Madrid: debuttano i big, c'è Alcaraz. Rublev sfida Wawrinka

Scattano i trentaduesimi di finale, il giovane beniamino del pubblico di casa affronta Ruusuvuori. In campo pure Rune e Rublev.

Evento: Carlos Alcaraz-Emil Ruusuvuori
Luogo: Caja Mágica, Manolo Santana Stadium, Madrid
Quando: 16:00, 28 Aprile 2023
Dove vederla: Sky 

A Madrid entrano in gioco i big. Dopo il completamento del primo turno, tocca alle teste di serie scendere in campo, in primis a Carlos Alcaraz, attesissimo dal pubblico spagnolo (e non solo). Per il numero 2 del tennis mondiale debutto contro il finlandese Ruusuvuori. Ma ci sono anche altri giocatori molto attesi che esordiscono oggi sulla terra rossa della Caja Mágica di Madrid. Da Rune a Rublev, si comincia a fare sul serio. 

Alcaraz dopo Barcellona vuole Madrid

Dopo Barcellona, Madrid. Alcaraz vuole fare doppietta sulla terra di casa. Dopo aver vinto l'Atp 500 catalano, adesso punta con decisione al Masters 1000 della capitale, di cui è testa di serie numero uno. Alcaraz che in questo 2023 ha già portato a casa tre titoli: prima di Barcellona aveva vinto un altro torneo sulla terra rossa, a Buenos Aires, per poi trionfare sul cemento di Indian Wells. 

L'accoppiata Barcellona-Madrid, peraltro, è già riuscita ad Alcaraz un anno fa. Nei primi turni il campioncino spagnolo non dovrebbe avere troppi problemi. Il suo primo avversario sarà Emil Ruusuvuori, che nel primo turno ha avuto ragione di Ugo Humbert con un doppio 7-6. Il finlandese occupa la posizione numero 41 del ranking mondiale e, curiosamente, ha vinto l'unico precedente contro Alcaraz. Era il 2021 e al primo turno del Masters 1000 di Miami Ruusuvuori s'impose in tre set, col punteggio di 6-4, 2-6, 7-5. 

Successivamente sulla strada di Alcaraz ci sarebbe il vincitore del match tra Grigor Dimitrov e Gregoire Barrere (giustiziere di Emilio Nava: 6-0, 5-7, 6-3) e, andando più avanti, uno tra Sebastian Korda, Hugo Grenier, Roberto Carballes Baena e Alexander Zverev: soprattutto il tedesco, testa di serie numero 13 e a suo agio sulla terra battuta, potrebbe rappresentare un ostacolo decisamente insidioso.

Rublev debutta contro Wawrinka

Detto di Casper Ruud, che affronta l'azzurro Matteo Arnaldi (l'altro italiano in gara è Lorenzo Musetti, opposto a Yannick Hanfmann), c'è grande curiosità anche per l'esordio di Andrey Rublev, numero 5 del seeding. Per il russo una prima partita non particolarmente agevole, almeno sulla carta, contro una vecchia volpe del circus come Stan Wawrinka. Lo svizzero, 38 anni (13 in più di Rublev), è risalito alla 38ma posizione del ranking ed è sempre un brutto cliente. 

Nel primo turno ha avuto ragione di Maxime Cressy, sudando però le proverbiali sette camicie: 6-7, 6-3, 7-6 il risultato, con grande rimonta piazzata nel secondo e nel terzo set. Tre i precedenti tra i due e in vantaggio nel computo c'è proprio Wawrinka, che ha battuto Rublev nel 2016 agli ottavi del torneo di Chennai e nel 2020 agli ottavi di Parigi-Bercy. Ai sedicesimi del Masters 1000 di Cincinnati, nel 2019, l'unico successo di Rublev.

Per Rune la sfida contro Bublik

Dopo aver sfiorato la vittoria al Masters 1000 di Monte Carlo ed essersi consolato col successo al torneo di Monaco, Holger Rune ci riprova al Masters 1000 di Madrid. Il 19enne campione danese, numero 7 al mondo, affronta Alexander Bublik. Il kazako è 55mo nel ranking e nel primo turno si è sbarazzato non senza sofferenze di Daniel Elahi Galan, battuto in tre set: 7-6, 6-7, 6-4. 

Incontro tiratissimo, col primo parziale risoltosi addirittura sul 17-15 del tie-break in favore di Bublik. Un solo precedente tra i due, il match dei quarti di finale del torneo di Metz del 2022: a spuntarla è stato proprio il kazako in tre set (6-3, 5-7, 6-4). Ma stavolta, anziché sul cemento, si gioca su una superficie più favorevole al danese.

Notizie Tennis

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.