Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Tennis

ATP Halle: tocca a Sinner e Sonego

Due gli azzurri in campo nel torneo sull'erba tedesca. Al Queen's si completa il primo turno col debutto di Alcaraz.

Evento:  Jannik Sinner-Richard Gasquet
Luogo: OWL Arena, Halle
Quando: 12:00, 20 Giugno 2023
Dove vederla: Sky, SuperTennis

Si completa il programma del primo turno sia ad Halle che al Queen's, i due Atp 500 che rappresentano il clou della veloce stagione sull'erba prima dell'attesissimo appuntamento di Wimbledon. Dieci gli incontri in programma in Germania, nove a Londra. Ad Halle c'è attesa soprattutto per i debutti di due azzurri, Jannik Sinner e Lorenzo Sonego, mentre sui campi del Queen's Club la curiosità è tutta per l'ingresso in scena di Carlos Alcaraz.

Halle, Sinner affronta Gasquet

Chiusa ai quarti di finale l'avventura al torneo olandese di s'Hertogenbosch (sconfitta in due set contro Ruusuvuori: 6-3, 6-4 il punteggio in favore del finlandese), Sinner ci riprova in Germania. L'esordio non è dei più semplici. Gasquet, dall'alto dei suoi 36 anni, è una vecchia volpe del Circus e ha l'esperienza necessaria per far bene su ogni tipo di superficie. 

L'azzurro è la testa di serie numero 4 del tabellone, nel ranking mondiale è invece nella top ten (nono posto). Il francese è rientrato tra i migliori 50 ed è a 21 incontri dal traguardo, platonico finché si vuole, delle mille partite in carriera nel circuito Atp. Un solo precedente tra i due, anche abbastanza recente: si sono infatti sfidati al secondo turno dell'ultimo Masters 1000 di Indian Wells, con successo di Sinner in due set: 6-3, 7-6.

Sonego contro Kyrgios e gli altri incontri del primo turno

Chi vince tra Sinner e Gasquet dovrà vedersela col vincitore del match tra Sonego e Kyrgios. Possibile il derby azzurro, insomma, negli ottavi di finale del torneo tedesco. Il tennista torinese, che dopo aver battuto Berrettini a Stoccarda si è arreso piuttosto nettamente nel turno successivo all'australiano O'Connell (7-5, 6-3), va a caccia del riscatto contro un avversario dal rendimento imprevedibile. 

Kyrgios è uno dei classici giocatori capaci di vincere e di perdere contro chiunque: a Stoccarda ha fatto il suo esordio stagionale (era fermo dalle Finals di Torino dello scorso anno), ma la sua avventura si è chiusa subito contro il cinese Wu (7-5, 6-3). Due i precedenti tra l'italiano e l'australiano: nel 2019 a Cincinnati e nel 2020 agli Australian Open, in entrambi i casi con nette affermazioni di Kyrgios. Tra gli altri incontri in programma, occhio proprio a Wu che affronta Rublev. Interessante si preannuncia il match tra Safiullin e Struff, mentre Zverev debutta contro Thiem.

Alcaraz sbarca a Londra e sfida Fils

Evento: Carlos Alcaraz-Arthur Fils
Luogo: Queen's Club, Londra
Quando: 14:00, 20 Giugno 2023
Dove vederla: Sky, SuperTennis

La stagione sull'erba di Alcaraz scatta invece dall'esclusivo Queen's Club di Londra, in quello che è uno dei classici appuntamenti pre Wimbledon. Lo spagnolo deve riscattare la delusione del French Open, dove s'è arreso in semifinale a Djokovic, anche a causa delle precarie condizioni negli ultimi due set, e il cammino comincia al primo turno contro un avversario proveniente dalle qualificazioni, il francese Arthur Fils. 

Un test interessante per il giovane spagnolo, utile a valutare soprattutto forma e condizione. Negli incontri di qualificazione Fils, numero 62 al mondo, ha avuto ragione del connazionale Grenier, piegato sul punteggio di 6-4, 7-6, e dell'australiano Popyrin, battuto al termine di un'autentica battaglia: 5-7, 7-6, 7-6. Non ci sono precedenti tra Alcaraz e Fils: quello di Londra sarà il primo incontro in carriera tra i due.

Le altre partite del primo turno al Queen's

Oltre al match tra lo spagnolo e il francese, sono otto gli incontri in programma in giornata a completamento del primo turno del Queen's. Chi vince tra Alcaraz e Fils affronta il vincitore del match tra Jiri Lehecka e Alejandro Davidovich Fokina, che si annuncia estremamente equilibrato. Grande la curiosità nel vedere all'opera il fresco vincitore del torneo di Stoccarda, Frances Tiafoe, che sfida l'olandese Botic van de Zandschulp. Lo statunitense, entrato nella top ten mondiale, va a caccia della continuità necessaria per rimanere stabilmente ad altissimi livelli. Nell'unico precedente contro Van de Zandschulp è finita 4-6, 6-2, 6-3 agli ottavi di finale del torneo di Washington del 2022, sul cemento. 

Dall'altra parte del tabellone c'è l'eterno Andy Murray, chiamato a un incontro molto interessante contro Alex de Minaur, numero 7 del seeding. Lo scozzese è reduce dal successo al Challenger di Nottingham, dove ha superato in finale il portoghese Nuno Borges infilando la nona vittoria consecutiva e rispolverando la brillantezza di un tempo. Murray potrebbe rivelarsi la mina vagante del torneo londinese, con l'obiettivo di stupire anche a Wimbledon.

Notizie Tennis

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.