Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Tennis

ATP Finals: calendario, orari e dove vederle

Oggi comincia il grande evento di Torino con protagonisti gli otto tennisti più forti del momento. A scendere in campo per primo è proprio l’azzurro Sinner. Qui vi spieghiamo tutto quello che c’è da sapere sulla gara.

Evento: ATP Finals
Luogo: Pala Alpitour, Torino
Data: dal 12 al 19 novembre
Orario: inizio match tra le 12:00 e le 14:30
Dove vederla: Sky Sport, Rai 2. In streaming su su Tennis TV, Sky Go e NOW

L’attesa è terminata. Dopo un’intensa stagione, che inesorabilmente sta volgendo all’epilogo, è arrivato il momento delle ATP Finals di Torino. L’evento vede impegnati al Pala Alpitour del capoluogo piemontese gli otto tennisti più forti del momento, ranking alla mano, valutati quindi in base al rendimento avuto nel corso di questi mesi. Figurano nell’elenco Novak Djokovic, Carlos Alcaraz, Daniil Medvedev, Jannik Sinner a rappresentare la quota azzurra, poi Andrej Rublev, Stefanos Tsitsipas, Alexander Zverev e Holger Rune. Insomma il meglio del meglio, al quale è stato concesso sfilare sulla passerella del blu carpet del centro della città che li ospita come tradizione vuole. 

Il torneo, che insieme agli Slam, al circuito Masters 1000 e al torneo olimpico di tennis, forma i cosiddetti Big Titles, è giunto alla sua 53esima edizione. Campione in carica è Djokovic che con sei successi in totale è anche primatista della competizione al pari di Roger Federer. Nessun italiano è finora mai riuscito ad incidere il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione. Dopo questo breve excursus, però, entriamo nel vivo della kermesse.

La formula del torneo e la divisione in gruppi

La formula del torneo prevede un classico girone all’italiana. Sono due i gruppi creati, quello rosso e quello verde in ognuno dei quali ci sono quattro giocatori cui tocca affrontarsi tra di loro. Il vincitore di ogni incontro guadagna un punto e i primi due classificati accedono alle semifinali incrociate: il primo di un girone contro il secondo dell’altro. Le partite si svolgono al meglio dei tre set. 

Del gruppo verde fanno parte, in rigoroso ordine di ranking: Novak Djokovic, Jannik Sinner, Stefanos Tsitsipas e Holger Rune. In quello rosso invece troviamo: Carlos Alcaraz, Daniil Medvedev, Andrej Rublev e Alexander Zverev. Sono state individuate per l’occasione anche due riserve, potenziali subentranti in caso di forfait improvviso di qualcuno tra i protagonisti e rispondono ai nomi di Hubert Hurkacz e Taylor Fritz.

Il calendario e gli orari della competizione

I primi a scendere in campo al Pala Alpitour di Torino saranno proprio i quattro del gruppo verde. Tra poche ore assisteremo all’esordio tra Jannik Sinner e Stefanos Tsitsipas tra i quali ci sono ben 7 precedenti in carriera. 5 di questi sono andati in favore del greco anche se all’ultimo confronto diretto di Rotterdam a passare è stato l’altoatesino. Il match tra i due è previsto alle ore 14:30 di domenica 12 novembre. Qualche ora dopo, verso le 21:00, toccherà invece al campione in carica Novak Djokovic sfidare il danese Holger Rune. 

Stessi orari, ma con data 13 novembre, per i match dell’altro girone: prima toccherà a Carlos Alcaraz contro Alexander Zverev e poi al derby tutto in salsa russa tra Daniil Medvedev e Andrej Rublev. Gli orari poi dovrebbero essere anticipati alle 12:00 e alle 18:30 per i turni successivi. Semifinali in programma per sabato 18, per poi concludere in bellezza domenica 19 novembre con la finalissima. Ricordiamo che nella fase a gironi, in caso di arrivo a parità di punti, passa chi ha lo scontro diretto a favore. Nel caso in cui la contesa fosse fra tre candidati, a quel punto si prenderebbero in considerazione delle variabili: miglior percentuale di set vinti; oppure miglior percentuale di game vinti o infine la posizione in classifica il lunedì dopo l'ultimo torneo stagionale nel calendario dell'ATP Tour.

Dove vedere le ATP Finals in tv e in streaming

 Tutti i match delle ATP Finals sono disponibili solo ed esclusivamente su Sky Sport che ha acquisito i diritti della manifestazione. Un incontro al giorno, finale inclusa, verrà però reso visibile anche in chiaro su Rai 2 oltre che sul canale streaming dell’emittente pubblica Rai Play. A proposito di streaming è possibile seguire l’evento naturalmente anche sulle app di Sky Go e NOW.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.