Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
it-it VAI ALLO Sport di bet365
  1. Tennis

ATP Cincinnati: quattro italiani oggi in campo

Musetti, Sinner, Fognini e Sonego per provare a dimenticare la cocente delusione del ko di Berrettini.

Tanta Italia in campo oggi all'ATP Cincinnati, il Master 1000 che come da tradizione si inserisce nel novero dei tornei di avvicinamento agli US Open che scatteranno a fine mese. Tanta Italia, dicevamo, ma con una speranza: che gli azzurri abbiano oggi maggior fortuna di Matteo Berrettini, eliminato al primo turno contro il padrone di casa Francis Tiafoe.

Lo statunitense si è imposto al termine di una battaglia che ha sfiorato le tre ore di gioco con il punteggio di 7-6/4-6/7-6. Una sconfitta che di certo non fa bene alla classifica di Berrettini: in ragione dei due brutti ko rimediati al primo turno tra Montreal e appunto Cincinnati, la top 8 nella "Race" che dà l'accesso al Master di fine anno a Torino sembra sempre più distante. Rispetto alla prova opaca e priva di nerbo offerta contro Carreño-Busta in Canada, però, quello visto in campo negli States è stato un Berrettini di gran lunga preferibile, soprattutto dal punto di vista dell'atteggiamento.

Condannato da due tie-break (una rarità per lui), adesso il tennista romano dovrà presentarsi a Flushing Meadows privo di un adeguato rodaggio sul cemento nordamericano, a meno che il numero 2 d'Italia non decida di iscriversi in extremis a Winston-Salem, ultimo torneo prima del via dello Slam newyorchese, allo scopo soprattutto di ritrovare fiducia e ritmo partita. A tentare di far dimenticare ai tifosi azzurri la delusione della precoce eliminazione di Matteo Berrettini saranno oggi quattro giocatori italiani: Lorenzo Musetti se la vedrà con Borna Coric, Jannik Sinner affronterà Thanasi Kokkinakis, Fabio Fognini sfiderà Albert Ramos-Viñolas e Lorenzo Sonego sarà opposto alla wild card Ben Shelton (19 anni).

Articoli Correlati Tennis

ATP Cincinnati - Tennis: Si comincia a fare sul serio

ATP Montreal - Tennis: Hurkacz contro Carreño-Busta, in palio il titolo

ATP Montreal - Tennis: Hurkacz-Rudd e Carreno-Busta-Evans le due semifinali

ATP Montreal -Tennis: Quarti di finale, Kyrgios-Hurkacz è il match di cartello

Lorenzo Musetti contro Borna Coric

Evento: Lorenzo Musetti-Borna Coric
Luogo: Lindner Family Tennis Center, Cincinnati
Quando: 17:00, 16 Agosto 2022
Dove vederla: Diretta bet365, Sky Sport Tennis, Sky Sport Uno e in streaming su NOW
 

Lorenzo Musetti inaugura il programma del giorno a Cincinnati contro Borna Coric. Il croato negli ultimi anni è stato frenato dagli infortuni in una corsa che molti osservatori pronosticavano destinata a grandissimi traguardi. Si tratta dunque di un avversario da non sottovalutare da parte del campioncino italiano, che però giunge al debutto nel main draw con la fiducia di chi si è conquistato l'accesso al tabellone principale con il sudore della fronte.

Anziché concedersi una scampagnata in qualche Challenger su terra rossa, Musetti questa settimana ha infatti deciso di uscire dalla propria comfort zone e di iscriversi alle qualificazioni di Cincinnati. Scelta premiata con due vittorie (sul tedesco Altmaier e sul serbo Lajovic) che gli hanno regalato così l'ingresso nel torneo Master 1000. Si tratta di uno snodo importante per la stagione (in vista degli Us Open) ma soprattutto per la carriera di Musetti: "Lollo" dopo avere deliziato sul mattone tritato deve adesso migliorarsi tecnicamente e dimostrare di poter ottenere risultati di livello anche sul veloce. 

Jannik Sinner contro Thanasi Kokkinakis

Tra le partite più attese del giorno, non soltanto fra i tifosi italiani, c'è senza dubbio quella fra Jannik Sinner e Thanasi Kokkinakis. Il talento di questi due ragazzi è fuori discussione, ma se l'altoatesino è ormai stabilmente a cavallo della top ten, lo stesso non può dirsi per l'australiano, che proprio questa settimana ha firmato il suo best ranking raggiungendo la posizione numero 68.

Una classifica che di certo non rispecchia il valore tecnico di un giocatore che fin dai primi anni nel circuito ha dimostrato di essere in possesso della stimmate del predestinato, ma che ha pagato un pesante tributo agli infortuni. Le vittorie nelle qualificazioni di Cincinnati contro Paire e Ivashka segnalano che Kokkinakis è sulla buona strada per mettere in mostra stabilmente il tennis che il suo talento è in grado di offrire, ma non sarà facile per lui contro un Sinner desideroso di rivalsa dopo l'eliminazione al secondo turno in quel di Montreal.

Battuto il francese Mannarino al debutto, l'azzurro in Canada ha infatti subìto un pesante ko nel turno successivo contro quel Carreño-Busta che avrebbe poi finito per vincere il torneo. Già a partire da oggi Sinner ha intenzione di ricominciare la propria cavalcata verso Torino, il Master di fine anno in cui lo scorso anno poté giocare due match in qualità di sostituto dell'infortunato Berrettini. Quest'anno l'obiettivo è chiaro: tornare a giocarsi il titolo di Maestro della stagione, ma farlo dalla porta principale. 

Scommesse Tennis

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.