Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Tennis

ATP 500 Tokyo: quarti di finale, derby americano tra Paul e Shelton

In palio un posto in semifinale. Missione riscatto per Felix Auger-Aliassime: l'avversario è Giron.

Il Japan Open Tennis Championship, l'ATP 500 di Tokyo, entra nelle sue battute salienti. Otto tennisti si giocheranno il passaggio nelle fasi finali del quarto torneo di questa tournèe asiatica, questa volta nella competizione di tennis più antica e importante del Giappone. Nei primi due incontri validi per il turno dei quarti di finale vedremo in campo ben quattro tennisti nordamericani: da una parte un derby tutto statunitense che promette spettacolo tra Tommy Paul e Ben Shelton, dall'altra due tennisti in crescita puntano a tornare nelle posizioni alte: Felix Auger-Aliassime affronta Marcos Giron, in palio in entrambi i casi c'è un posto tra i migliori quattro.

Derby a stelle e strisce a Tokyo: Paul contro Shelton

Grandi aspettative per il quarto di finale targato USA che mette l'uno di fronte all'altro Tommy Paul e Ben Shelton.

Evento: Tommy Paul-Ben Shelton
Luogo: Ariake Coliseum, Tokyo
Data: 20 ottobre 2023
Orario: 03:00
Dove vederla: SuperTennis, SuperTennix

Finale di stagione in crescendo per Paul, che può ritenersi indubbiamente soddisfatto del suo 2023. Partito dalla 32esima piazza, a gennaio ha fatto il carico di punti con la semifinale raggiunta negli Australian Open, che lo ha proiettato nella top 20, dalla quale poi (se non per due settimane tra febbraio e marzo), non ha più tolto piede. Il mese di settembre lo ha visto incassare qualche sconfitta di troppo (cinque su sei partite ufficiali giocate, per l'esattezza), ma complici anche gli impegni in tornei che non hanno inficiato sulla classifica (Laver Cup e Coppa Davis), l'attuale numero 12 ATP non ha perso terreno e ora ha ripreso a macinare in vista del gran finale. Per lui in questo torneo due incontri vinti su due: il primo contro il tedesco Altmaier, l'altro contro il connazionale McDonald.

Di fronte ci sarà ora un altro connazionale, uno dei giovani tennisti in rampa di lancio: parliamo naturalmente di Ben Shelton, che punta a chiudere il 2023 in top 20 dopo un'annata strepitosa. Aiutato dai grandi percorsi fatti in due prove del Grande Slam, agli Australian Open di inizio anno e ai recenti US Open, il 21enne ha fatto un salto di 87 posizioni dal 1° gennaio ad oggi e ora punta in grande. Una settimana fa a Shanghai ha portato a casa un successo di lusso contro Jannik Sinner, uscendo poi ai quarti di finale. Per lui inizio con qualche difficoltà in Giappone: vittorie contro Daniel e Thompson, in entrambi i casi però cedendo un set al rivale.

Parità assoluta nei due confronti precedenti, entrambi in partite dei tornei del Grande Slam: agli Australian Open, in quattro set, Paul mise la parola fine alla sorprendente corsa di Shelton nei quarti di finale. Più tardi, agli US Open, ad avere la meglio fu Shelton, anche questa volta in quattro set: erano gli ottavi di finale.

Auger-Aliassime in ripresa, ora l'ostacolo Giron

Evento: Felix Auger Aliassime-Marcos Giron
Luogo: Ariake Coliseum, Tokyo
Data: 20 ottobre 2023
Orario: 03:00
Dove vederla: SuperTennis, SuperTennix

Pare finalmente in lenta ripresa Felix Auger-Aliassime, che ha vissuto una stagione che punterà a dimenticare presto. Dopo un inizio stabile, dal mese di marzo in poi il canadese è entrato in una spirale negativa di sconfitte, eliminazioni precoci ed infortuni che lo hanno portato a scivolare dalla posizione numero 6 alla 17esima attuale del ranking ATP. 

Prima di Tokyo, il 23enne aveva incassato sei sconfitte in otto incontri e finalmente qui ha ritrovato una vittoria che in gare "ufficiali" (influenti sul ranking) mancava da metà agosto. Il primo successo è arrivato in tre set, non senza qualche patema, contro l'australiano Vukic. La prestazione è stata seguita da un successo nettamente più convincente, quindi, agli ottavi contro l'austriaco Ofner.

Altro tennista in crescita rispetto alle ultime settimane è Marcos Giron. Il 30enne statunitense ha toccato il punto più basso del suo 2023 in classifica con la posizione numero 82, dopo essere stato a lungo vicino ad entrare tra i migliori 50 al mondo. Ora, però, pare in lenta risalita e vuole chiudere l'anno con un sorriso. Già tre posizioni recuperate e un buon avvio con quattro vittorie consecutive qui in Giappone, torneo dal quale è partito dalle gare di qualificazione. 

Spicca, su tutti, il successo perentorio in ottavi di finale contro il numero 8 Casper Ruud. Per lo statunitense dunque c'è una grande occasione per sfatare il tabù Auger-Aliassime: in tre precedenti, dal 2021 ad oggi, sono arrivate tre sconfitte, due sull'erba e una su terra rossa. Sarà di conseguenza la prima volta che i due si affronteranno su cemento.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.