Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Tennis

ATP 500 Tokyo: la finale è Shelton-Karatsev

Per lo statunitense, a caccia del primo titolo, vittoria in semifinale su Giron; per il russo successo sull'idolo di casa Mochizuki, vera rivelazione del torneo.

Evento: Ben Shelton-Aslan Karatsev
Luogo: Ariake Coliseum, Tokyo
Data: 22 ottobre 2023
Orario: 09:30
Dove vederla: SuperTennis, SuperTennix

Saranno Ben Shelton e Aslan Karatsev a contendersi il titolo del torneo ATP 500 di Tokyo. Niente da fare per Marcos Giron e soprattutto per Shintaro Mochizuki, il giovane giapponese che il pubblico di casa aveva eletto a beniamino indiscusso e che ha cullato fino all'ultimo il sogno di approdare in finale. Niente da fare. Ad andare avanti sono stati i giocatori più continui, più esperti, con maggior attitudine a giocare certe partite.

Shelton a caccia del primo titolo ATP

Grande promessa del tennis statunitense, Ben Shelton ha superato in semifinale il connazionale Marcos Giron al termine di una sfida appassionante e giocata senza esclusione di colpi. Match combattutissimo, con Giron che ha vinto al tie-break il primo set (2-7 il finale) e poi è andato vicino al bis nella seconda frazione, pure risoltasi al “jeu décisif”, come lo chiamano i francesi. Questa volta è stato Shelton a imporsi (7-5), dando inizio alla rimonta che si è poi completata nel terzo set (6-4). Una vittoria con grande dispendio di energie, fisiche e nervose, che ha comunque proiettato Shelton alla sua prima finale. 

Per il 21enne di Atlanta un percorso tortuoso nel torneo, cominciato al primo turno con la sofferta affermazione sull'idolo di casa Taro Daniel (3-6, 6-4, 7-6), proseguita con un'altra affermazione molto tribolata agli ottavi su Jordan Thompson (6-7, 6-4, 6-3), quindi con la vittoria ai quarti sulla testa di serie numero 5, Tommy Paul, in quella che paradossalmente è stata la vittoria più agevole, o comunque meno sudata, del lotto: 7-6, 6-3 il punteggio. Quindi la battaglia in semifinale con Giron e l'approdo in finale, dove Shelton potrà andare a caccia del primo titolo ATP della sua carriera. 

Karatsev, già tre i titoli nel palmares

Ha già vinto tre titoli ATP, invece, Aslan Karatsev, 30enne russo di Vladikavkaz che il successo, per la verità, l'ha conquistato piuttosto tardi: nel 2021 ha trionfato a Mosca e a Dubai, l'anno scorso ha vinto a Sydney, tutti tornei sul cemento. A Tokyo ha mostrato una condizione brillante sin dall'inizio, districandosi in un tabellone ostico, almeno sulla carta, e sbaragliando avversari senza lasciare per strada neppure un set. 

Al primo turno ha piegato senza troppa fatica un big del calibro di Frances Tiafoe, numero 6 del seeding, con un perentorio 6-3, 7-6. Agli ottavi si è ripetuto con Zhizhen Zhang, giustiziere di Hubert Jurkacz, fresco trionfatore a Shanghai: 6-3, 6-4 in favore del russo. Ai quarti altra vittoria in scioltezza contro un altro big, Alex de Minaur, testa di serie numero 4: 6-3, 6-2 con disarmante facilità. In semifinale, infine, il successo che ha spezzato i cuori dei tifosi giapponesi: 6-3, 6-4 su Shintaro Mochizuki, grande sorpresa del torneo. Un solo precedente tra Karatsev e Shelton, fresco: ai sedicesimi degli ultimi US Open l'ha spuntata Shelton col punteggio di 6-4, 3-6, 6-2, 6-0.

La favola di Mochizuki finita in semifinale

Forse il vero vincitore di Tokyo è comunque lui, Mochizuki, il 20enne che prima di iniziare il percorso nel torneo – a cui è entrato grazie a una wild card – non aveva mai vinto una sola partita nel circuito ATP e non era mai riuscito a far strada in un main draw. Nella capitale si è spinto fino alla semifinale, dove però ha dovuto arrendersi alla maggior esperienza di Karatsev. In una settimana ha battuto Tomas Martin Etcheverry, Taylor Fritz e Alexei Popyrin, facendo appassionare un intero Paese alle sue gesta. Poco male, grazie all'exploit farà strada nel ranking e potrà riprovarci più avanti.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.