Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Tennis
  1. Tennis

ATP 1000 Miami: c'è Seyboth Wild contro Grenier. Il tabellone

Il brasiliano cerca conferme dopo i buoni risultati di Indian Wells. L'esito del sorteggio: per Sinner il rematch con Alcaraz può avvenire solo in finale.

Archiviato il Masters 1000 di Indian Wells con la vittoria per il secondo anno consecutivo di Carlos Alcaraz, il circus del tennis si sposta in quel di Miami per completare il 'Sunshine Double', l'accoppiata di tornei americani che caratterizza il mese di marzo. Dallo stesso spagnolo, a caccia della doppietta, a Jannik Sinner, che cerca invece il pronto riscatto dopo il ko in semifinale, senza dimenticare Daniil Medvedev, sconfitto in finale in California e campione in carica: nonostante l'assenza del numero 1 Novak Djokovic sono tanti i punti di discussione mentre si va definendo la lista dei tennisti che entreranno a far parte del tabellone principale passando per le qualificazioni.

Qualificazioni: Seyboth Wild sfida Grenier per un posto nel main draw

Evento:

Thiago Seyboth Wild-Hugo Grenier

Luogo:

Miami Gardens, Miami, Stati Uniti

Data:

19 marzo 2024

Orario:

16:00

Dove vederla:

Sky Sport Tennis, Sky Sport Uno. In streaming su NOW, Sky Go, Tennis TV

Prima di far partire il torneo vero e proprio, sono in tanti i tennisti che lottano per ottenere un posto nel tabellone principale del Masters 1000 di Miami. Il mini torneo di qualificazione è guidato nel ranking da Thiago Seyboth Wild, tennista attualmente 76esimo al mondo ma che quest'anno, il 3 marzo scorso, ha toccato anche la posizione numero 65: qui ha già superato con facilità il bosniaco Dzumhur ed è ad una partita dall'accedere al torneo vero e proprio. Il brasiliano è tra l'altro anche reduce da una bella esperienza in quel di Indian Wells, dove da qualificato si è spinto fino ai sedicesimi persi contro l'ungherese Marozsan battendo due tennisti già noti al grande pubblico come J.J. Wolf ma soprattutto Karen Khachanov, tra l'altro in entrambi i casi senza perdere set. Il classe 2000 è sicuramente uno da tenere d'occhio.

Il suo avversario sarà il numero 137 del mondo Hugo Grenier, che ha potuto sfruttare il ritiro di Kokkinakis. Il francese è riuscito ad accedere al main draw di Indian Wells e la settimana scorsa è stato anche al Challenger di Phoenix, dove però l'esperienza è terminata subito con il ko al debutto contro lo statunitense Moreno De Alboran. Tra i due nessun precedente: sarà una sfida inedita.

Il tabellone dell'ATP Miami: Sinner contro Alcaraz, il rematch può avvenire solo in finale

Uno sguardo al tabellone ci permette di capire come potrebbero essere le fasi salienti del Master 1000 di Miami. L'Italia punta ovviamente su Jannik Sinner, già vincitore quest'anno agli Australian Open e a Rotterdam: l'altoatesino si trova nella parte bassa del tabellone e ai quarti di finale potrebbe trovare Andrey Rublev, testa di serie numero 5 del torneo. Occhio anche a possibili 'outsider' da quella parte: Jannik potrebbe vedersela agli ottavi contro gli insidiosi Tommy Paul o Francis Tiafoe. Un'eventuale sfida con Carlos Alcaraz, invece, potrebbe avvenire solo in finale: questa volta l'ostacolo in semifinale sarebbe Daniil Medvedev.

Spicca il ritorno di Berrettini dopo gli ottimi segnali al Challenger di Phoenix, dove si è spinto fino alla finale dopo un lungo periodo di inattività: Matteo sfiderà all'esordio il veterano Andy Murray, come a Melbourne quando fu lo scozzese a spuntarla dopo una vera e propria maratona in cinque set. Sfortunato invece Matteo Arnaldi, che se la vedrà subito con Arthur Fils. Difficile confronto anche per Lorenzo Sonego, che affronta al debutto Dan Evans. Per Luciano Darderi invece c'è Denis Shapovalov. Al via dalla porta principale anche Lorenzo Musetti e Flavio Cobolli.

ATP Miami, un torneo di prestigio

L'ATP 1000 di Miami, noto anche come Miami Open, è uno dei più prestigiosi eventi nel calendario del tennis professionistico maschile e femminile. La sua storia affonda le radici negli anni '80, quando è stato fondato come torneo della serie Grand Prix Tennis Tour. Nel corso degli anni, ha subito diverse trasformazioni e spostamenti di sede, ma è rimasto un punto fermo nel circuito tennistico internazionale. Si svolge tradizionalmente tra marzo e aprile di ogni anno, su campi in cemento.

Tra i vincitori più celebri della rassegna figurano giocatori di calibro assoluto, nomi che hanno scritto la storia recente del tennis. Basta dare uno sguardo all'albo d'oro: i tennisti con più successi sono Andre Agassi e Novak Djokovic (a 6), seguiti a quota 4 da Roger Federer. Il torneo di recente ha visto i successi di Hubert Hurkacz, quindi Carlos Alcaraz e Daniil Medvedev. Jannik Sinner negli ultimi tre anni si è spinto due volte fino alla finale, senza però portare a casa il titolo. Sarà questa la volta buona per l'azzurro?

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.