Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Athletic Bilbao-Barcellona: probabili formazioni, data, orario e dove vederla

Le due squadre più titolate della competizione i si affronteranno per conquistare le semifinali della Copa del Rey.

Evento:Athletic Bilbao-Barcellona
Luogo:Stadio San Mamés, Bilbao-Spagna
Data:24 gennaio 2024
Orario:21.30
Dove vederla:bet365 & Canale Youtube di Cronache di Spogliatoio

I blaugrana dopo aver eliminato il Barbastro e l’Unionistas di Salamanca dovranno combattere contro i leoni di Bilbao per cercare di conquistare le semifinali.

Per la squadra di Xavi non sarà una partita facile visto che per stessa ammissione del tecnico catalano il sorteggio non è stato benevolo.

Infatti, Lewandoski e compagni non solo dovranno combattere contro un avversario che sta facendo benissimo nella Liga, ma dovranno anche farlo in trasferta.

San Mamés è uno degli stadi più caldi di Spagna e si accende ancora di più quando ospita avversari di livello come Barcellona e Real Madrid.

I bilbaini invece vogliono continuare ad alimentare il fuoco dei propri tifosi che in questa stagione li stanno supportando in maniera incessante in casa e in trasferta e andare avanti nella coppa nazionale sarebbe un’altra bella soddisfazione per il popolo dell’Athletic. La squadra prima di approdare ai quarti ha eliminato in un derby basco l’Alaves per 2-0.

Le due compagini sono divise solamente da 3 punti in campionato. Infatti il Barcellona in una stagione sottotono ha conquistato solo 44 punti che lo vedono distante addirittura 8 lunghezze dal Girona capolista (che potrebbero diventare 5 visto che il Barça deve recuperare una partita). I biancorossi invece stanno conducendo una grandissima stagione e i punti conquistati sono ben 41. Esattamente come quelli dell’Atletico Madrid. Sognare la Champions League non è un’utopia e sarebbe un traguardo importante che dalle parti di San Mamés manca da ben 10 anni quando sconfissero il Napoli nei preliminari.

Athletic Bilbao-Barcellona: come arrivano le due squadre

Entrambe le compagini arrivano al match in grande forma. I padroni di casa arrivano da un’impressionante striscia di 6 vittorie consecutive ed hanno fatto registrare 14 match di fila senza perdere, prima che la storica impresa si interrompesse al Mestalla di Valencia nell’ultima giornata di campionato. Ernesto Valverde probabilmente dovrà rinunciare a De Marcos ma potrebbe riabbracciare Iñaki Williams, il giocatore simbolo dell’Athletic, vista l’eliminazione del suo Ghana dalla Coppa d’Africa.

Anche gli ospiti hanno il morale alle stelle. Nell’ultima partita di campionato sono riusciti a imporsi per 4-2 in uno stadio ostico come il Benito Villamarin (casa del Betis) grazie alla magia di Joao Felix che al 90’ con l’esterno si è inventato il gol che ha permesso al Barcellona di portarsi avanti nel punteggio. L’unica sconfitta recente dei cules è arrivata nella finale di Supercoppa contro un Real Madrid che in quel frangente si è rivelato troppo superiore. La Copa del Rey assume una grande importanza in Catalogna anche per l’eterno duello con i blancos che invece sono usciti al turno precedente contro gli acerrimi rivali dell’Atletico. Xavi deve rinunciare a Gavi, purtroppo alle prese con un lunghissimo infortunio, al terzino Marcos Alonso, al portiere titolare Ter Stegen, al centrale Íñigo Martínez e all’imprevedibilità di Raphina, ma almeno può riabbracciare Cancelo che era assente da 5 partite e recupera anche Christensen in difesa.

Athletic Bilbao-Barcellona: Giocatori da tenere d’occhio

Nico Williams

Il giovane talento basco sta vivendo la sua migliore stagione. Dopo aver debuttato nel 2021, quest’anno sembra aver trovato la maturità e la disciplina per fare il salto di qualità. La capacità di dribblare l’avversario, anche da fermo, e l’estrema velocità delle sue gambe sono caratteristiche ben note a tutti sin dalla prima partita. La freddezza che ha sviluppato nell’ultimo terzo di campo che gli permette di effettuare cross precisi o conclusioni in porta letali, invece sono merito del lavoro di Valverde che ha insistito tanto sul giocatore. Il cambio di posizione ha esaltato moltissimo le caratteristiche del fratello minore di Iñaki, che passando dalla fascia destra a quella sinistra si trova molto più a suo agio per rientrare sul destro e ricamare il gioco.

Lamine Yamal

A Siviglia contro il Betis è stato uno dei migliori. L’assenza di Rapinha gli concede di avere un’altra occasione per mettere in mostra tutto il suo talento. Anche lui, come Nico Williams, ama svariare vicino alla linea del fallo laterale e puntare l’uomo per creare la superiorità numerica palla al piede. Se sarà bravo a gestire la pressione della Cattedrale di Bilbao, potrebbe essere la notte giusta per brillare contro un avversario di livello.

Athletic Bilbao-Barcellona: le probabili formazioni

Athletic: Agirrezabala; Lekue, Vivian, Paredes, Yuri; Prados, Herrera; Nico Williams, Sancet, Berenguer o Iñaki Williams o Muniain; Villalibre.

Barcelona: Iñaki Peña; Kounde, Araujo, Christensen, Balde; De Jong, Pedri, Gündogan; Lamine Yamal, Lewandowski, Ferran Torres.

Athletic-Barcellona: data, orario e dove vederla 

Questo quarto di finale della Copa del Rey si giocherà mercoledì 24 gennaio alle 21.30 allo stadio San Mamés di Bilbao.

La partita sarà disponibile in live streaming sul sito di bet365 per tutti coloro che hanno un account registrato. In alternativa sarà possibile seguire il match in diretta sul canale YouTube di Cronache di Spogliatoio.

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.