Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Arsenal
  1. Calcio
  2. Premier League

Arsenal-Chelsea: orario, probabili formazioni e dove vederla

Recupero della 29esima giornata del massimo campionato inglese. Si trovano una di fronte all’altra l’Arsenal di Arteta e il Chelsea di Pochettino per il sentitissimo North-West London Derby.

Passo indietro in Premier League per recuperare qualche pezzo perduto nella ventinovesima giornata di campionato. Tra le gare da giocare c’è anche il North-West London Derby. Si affrontano, infatti, Arsenal e Chelsea: è la stracittadina tra le due squadre più titolate della capitale inglese nonché una partita dal richiamo d’interesse internazionale a prescindere anche dalla classifica del momento.

I Gunners pensano ancora allo scudetto, sebbene l’inatteso ko interno con l’Aston Villa abbia un attimo raffreddato gli animi. I Blues, invece, hanno vissuto un’altra annata al di sotto delle aspettative e pensano soltanto a chiuderla nel migliore dei modi. Anche se qualche speranza europea ancora potrebbe esserci, magari per la Conference League.

Arsenal-Chelsea: le probabili formazioni

Arsenal (4-3-3): Raya; White, Saliba, Gabriel, Tomiyasu; Odegaard, Jorginho, Rice; Saka, Havertz, Gabriel Martinelli. Allenatore: Arteta.

Chelsea (4-2-3-1): Petrovic; Malo Gusto, Chalobah, Thiago Silva, Cucurella; Gallagher, Caicedo; Madueke, Palmer, Mudryk; Jackson. Allenatore: Pochettino.

Arsenal-Chelsea: dove si gioca

L’Arsenal ospita il Chelsea nella sua casa che è l’Emirates Stadium. L’impianto si trova nel quartiere londinese di Islington ed è stato costruito tra il 2004 e il 2006. Per capienza – 60.260 posti a sedere - è il terzo in Premier League dopo l'Old Trafford di Manchester e il Tottenham Hotspur Stadium di Londra, nonché il quarto per capienza a Londra, dopo Wembley, Twickenham e il Tottenham Hotspur Stadium di Londra.

Orario e dove vedere Arsenal-Chelsea in TV e in streaming

Arsenal-Chelsea è in programma per martedì 23 aprile alle 21:00. A detenere i diritti televisivi della Premier League 2023/2024 è Sky Sport che proporrà il match tra la squadra di Arteta e quella di Pochettino al canale di Sky Sport Calcio. Sarà possibile seguire l’incontro anche in streaming, attraverso dispositivi mobili, sulle app di Sky Go e NOW.

Le ultime sull’Arsenal

Gli ultimi giorni dell’Arsenal non sono stati propriamente esaltanti. Prima è infatti arrivato il ko con l’Aston Villa che ha allontanato i biancorossi dalla vetta della classifica con il sorpasso del Manchester City. Poi è arrivata anche l’eliminazione dalla Champions League per mano del Bayern Monaco. Dopo un periodo del genere è dura rialzarsi anche se i Gunners sono dotati di una corazza particolarmente resistente, come dimostrato sul campo del Wolverhampton. C’è tanta voglia di vincere da parte del gruppo di Mikel Arteta, consapevole che la concorrenza sia sul territorio nazionale che oltreconfine è assai agguerrita.

L’Arsenal è però stanco di essere soltanto bello e spera in un finale di stagione che possa regalare un epilogo migliore di quello scorso. I numeri sono estremamente positivi, specialmente quelli difensivi con Raya che è il portiere meno battuto dell’intera Premier League. Anche dal punto di vista offensivo i Gunners, pur privi di un bomber di razza, hanno saputo dire la loro.

Le ultime sul Chelsea

E con l’ultima sono due le finali perse dal Chelsea. Prima la Coppa di Lega, sfumata per mano del Liverpool, e poi la prestigiosa FA Cup finita nelle grinfie del Manchester City. Cosa resta ai Blues? Davvero poco, in considerazione di un piatto che piange data la classifica assai deficitaria di Premier League. Si potrebbe tentare una disperata rincorsa all’Europa in queste poche partite mancanti anche se non sarebbe quella tanto agognata.

Di buone notizie, ad ogni modo, ci sono anche tra i Pensioners che hanno valorizzato giovani stelle come ad esempio Cole Palmer. L’età media della squadra è stata ridotta ed è un aspetto che va inserito nel calderone che porterà alle considerazioni finali.

Arsenal-Chelsea: i precedenti

L’andata venne giocata ad ottobre e le due squadre si spartirono tempi e punti. La prima frazione di gioco fu infatti di chiara marca Chelsea con addirittura un doppio vantaggio a firma di Cole Palmer e Mudryk. Nella ripresa, però, i Gunners riuscirono a rimontare a poco meno di un quarto d’ora dalla fine prima con Rice e quindi con Trossard.

Sommando tutte le competizioni, i due team si sono affrontati complessivamente 207 volte. Il bilancio è favorevole ai biancorossi con 82 successi a fronte di 66 sconfitte. Completano il quadro i 59 pareggi. La tendenza è confermata anche dagli ultimi sette anni nei quali l’Arsenal è riuscito a portare a casa 10 trionfi perdendo solamente in 5 occasioni mentre 4 sono stati i pareggi. L’ultimo successo dei Pensioners è stato proprio qui all’Emirates Stadium nell’agosto del 2021 con un 2-0 che vide marcatori Lukaku e James.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.