Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Argentina
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Argentina-Guatemala: probabili formazioni, orario e dove vederla

Dopo il successo di misura sull’Ecuador, i campioni del mondo dell’Argentina tornano in campo negli Stati Uniti per affrontare il Guatemala in amichevole nell’ultimo impegno prima della Copa America.

Prosegue il cammino di avvicinamento alla prossima Copa America. L’evento continentale, giunto alla 48esima edizione nella storia, è in programma dal 20 giugno al 14 luglio. Insomma, manca davvero poco. Tra le partecipanti ha grandi ambizioni l’Argentina che arriva all’appuntamento da detentrice del titolo oltre che da Campione del mondo. L’ultima tappa dell’Albiceleste, prima di cominciare a fare davvero sul serio, è l'amichevole contro Guatemala. L’appuntamento per la sfida è per sabato 15 giugno alle 02:00 del mattino (naturalmente orario italiano).

Argentina-Guatemala: le probabili formazioni

Argentina (4-3-3): Martinez; Montiel, Romero, Lisandro Martinez, Acuña; De Paul, Paredes, Lo Celso; Di Maria, Lautaro Martinez, Julian Alvarez. Ct: Scaloni.

Guatemala (4-2-3-1): Hagen; Morales, Pinto, Samayoa, Ardon; Castellanos, Franco Gonzalez; Santis, Galindo, Mendez-Laing; Rubio Rubin. Ct: Tena.

Argentina-Guatemala: dove si gioca

L’Argentina è già negli Stati Uniti, laddove si giocherà la Copa America edizione 2024. Per quanto riguarda l’amichevole di sabato 15 giugno contro Guatemala, teatro dell’evento sarà il Commanders Field di Landover nel Maryland. Si tratta di un impianto inaugurato nel 1997 e che oggi abitualmente ospita le partite dei Washington Commanders della NFL. La capienza della struttura è di 85mila posti a sedere.

Dove vedere Argentina-Guatemala

Non è prevista copertura televisiva o streaming per l’amichevole internazionale tra Argentina e Guatemala. Ricordiamo che invece la Copa America, in programma dal 20 giugno al 14 luglio, sarà trasmessa interamente da Sportitalia gratis e in chiaro ai canali 60 e 61 del digitale terrestre.

Le ultime sull’Argentina

Due le amichevoli programmate dall’Argentina prima della Copa America. La prima è già storia con l’1-0 rifilato all’Ecuador con marcatore Angel Di Maria. Adesso i biancazzurri affronteranno Guatemala prima di tuffarsi in una nuova avventura continentale nella quale arrivano, al solito, affamati e ambiziosi. Il girone non è dei più semplici ma naturalmente alla portata della squadra Campione del mondo. All’interno del gruppo ci sono infatti Cile, Perù e Canada.

Considerati che i posti in palio per il turno successivo sono due l’obiettivo è realizzabile per la compagine guidata dall’ex laziale Lionel Scaloni. A guidare la truppa sarà il sempreverde Lionel Messi, pronto a festeggiare i suoi 37 anni e ad essere ancora una volta punto di riferimento per i compagni. Ma la qualità del gruppo, in generale, è alta. Basti pensare che è rimasto a casa, complice naturalmente un infortunio e una condizione complessivamente precaria, il romanista Paulo Dybala. L’esordio ufficiale della Selección nella competizione statunitense avverrà venerdì 21 giugno contro il Canada.

Le ultime su Guatemala

Nove gol fatti e zero subiti. Nei giorni scorsi il Guatemala ha raccolto risultati importanti e aumentato la propria autostima in vista della sfida ai Campioni del Mondo. Naturalmente le avversarie dei biancocelesti erano di caratura inferiore: si trattava di Dominica e Isole Vergini Britanniche. In compenso la posta in palio contava eccome considerando come si trattava del girone di qualificazione alla prossima Coppa del Mondo del 2026.

Questa piccola realtà non ha mai avuto modo di prendere parte ad una rassegna continentale. Nella sua storia c’è qualche apparizione alla CONCACAF Gold Cup con il quarto posto del 1996 come miglior traguardo assoluto. Il Ct è il messicano Luis Fernando Tena al quale è stato chiesto di far crescere gradualmente il movimento.

Argentina-Guatemala: i precedenti

Negli ultimi dieci anni queste due nazionali si sono affrontate solamente una volta. Era l’8 settembre del 2018 e l’Argentina sconfisse il Guatemala per 3-0. In rete andarono Gonzalo Martinez su calcio di rigore, Lo Celso ed infine l’attuale attaccante del Napoli Giovanni Simeone.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.